ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Sidney, Kyrgios si conferma bad boy: maglietta con Trump con le corna

Kyrgios si conferma bad boy: maglietta con Trump con le corna

Ancora una 'marachellà del tennista australiano Nick Kyrgios, 'bad boy' del circuito Atp. Dopo aver battuto Rafa Nadal in un match di esibizione 'Fast 4' a Sydney, si è presentato in conferenza stampa indossando una maglietta con il volto del nuovo Presidente Usa Donald Trump raffigurato con un paio di corna rosse. Sotto all'immagine una scritta con insulto allo stesso Trump. Ad ottobre Kyrgios, 21enne originario di Canberra, era stato sospeso dall'Atp per otto settimane dopo una sceneggiata a cui aveva dato vita in campo a Shangai dopo aver perso contro Zverev. La punizione era stata poi ridotta a tre dopo che il tennista aveva accettato di fare dei colloqui con uno psicologo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Costacurta: «Vorrei che negli stadi si cantasse l’inno anche di altre nazionali»

  • Di Francesco al convegno “Il calcio e chi lo racconta”

    Di Francesco al convegno “Il calcio e...

  • Torino, Damascan il nuovo granata

    Torino, Damascan il nuovo granata

  • Golf for Autism

    Golf for Autism

  • Inzaghi sul Var

    Inzaghi sul Var

  • Arbitro Chapron perde la testa

    Arbitro Chapron perde la testa

  • Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

    Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

  • Con gli occhi di una campionessa: Sofia Goggia si racconta in 90 secondi

    Con gli occhi di una campionessa: Sofia...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS