ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Basket, Roma ha scelto Szewczyk
il polacco è il nuovo lungo dell'Acea
Eurolega, Milano batte l'Olympiacos

Szymon Szewczyk con coach Luca Dalmonte

Roma ha scelto il nuovo lungo, la spalla per Mbakwe. Si tratta del polacco Szymon Pawel Szewczyk, ala-centro con una grande esperienza nel nostro campionato. Nato a Stettino il 21 dicembre 1982, Szewczyk è un lungo in grado di giocare sia in area visto il suo fisico - è alto 2 metri e 9 e pesa 111 chili - ma anche nel gioco perimetrale. Szewczyk, che fino allo scorso anno ha giocato a Venezia, ha firmato con Roma un contratto fino alla fine della stagione. Il giocatore, in città già ieri, è stato sottoposto alle visite mediche a Villa Stuart e i medici hanno dato parere positivo visto che Szewczyk in agosto è stato sottoposto a un’operazione di ernia del disco.

Il lungo polacco ha cominciato la sua carriera giocando per tre anni con l’SKK Szczecin prima di andare allo Starogard Gda.ski. Nel 2002 è andato in Germania, al Braunschweig e da lì, l’anno dopo, è stato chiamato al secondo giro del Draft Nba dai Milwaukee Bucks, con i quali ha disputato solo la Summer League prima di tornare in Germania, all’Alba Berlino. Dopo è andato in Slovenia, all’Olimpija Lubiana prima di venire in Italia, a Scafati. Due stagioni in Russia, al Lokomotiv Rostov e di nuovo da noi, ad Avellino nel 2010-11 dove ha realizzato 10,8 punti, preso 6,6 rimbalzi mentre nell’anno seguente, sempre in Campania, ha ottenuto 14,1 punti e 6,7 rimbalzi. Altre due stagioni a Venezia: 12 punti, 5,7 rimbalzi il primo anno e 12 punti e 6 rimbalzi il secondo.

A Roma vestirà la maglia numero 23 e debutterà domenica a Varese.

«Si tratta di un giocatore dalla doppia dimensione - ha commentato coach Luca Dalmonte - offensivamente versatile e con un’ampia conoscenza del campionato italiano. Lo ritengo assolutamente funzionale alla nostra squadra. Va verificata la sua condizione per avere dei tempi certi riguardo il suo inserimento: dobbiamo accoglierlo consapevoli che, in questo senso, il nostro sforzo sarà decisivo».

Szymon, che si è già allenato con i nuovi compagni, si è detto felice della scelta di Roma. «Arrivo in una squadra dalla grande storia, che in Italia ha raggiunto ha una posizione che tutti rispettano. Sono contento - ha detto il centro - che la Virtus mi abbia dato questa opportunità dopo un infortunio che mi ha tenuto fuori per qualche mese. Adesso sono a posto e voglio dare tutto quello che posso per la squadra, per l’allenatore, per la società e per i miei nuovi compagni. Non arrivo qui da stella, ma come un giocatore normale che vuole aiutare la squadra a migliorare sempre».

intato in Eurolega l'Armani Milano ha sconfitto l'Olympiacos Pireo 81-51 nella seconda sfida delle Top 16 dell'Eurolega. Protagonista, Langford autore di 29 punti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Internazionali, il saluto di Roberta Vinci ai tifosi
Video

Internazionali, il saluto di Roberta Vinci ai tifosi

  • Ibi18, i pronostici del Foro Italico: ecco chi sarà secondo i tifosi il nuovo re di Roma

    Ibi18, i pronostici del Foro Italico: ecco...

  • Il quiz sugli Internazionali: prove di cultura tennistica

    Il quiz sugli Internazionali: prove di...

  • Di Francesco e Inzaghi sfidano Malagò a biliardino

    Di Francesco e Inzaghi sfidano Malagò...

  • Di Francesco e Inzaghi al Bambin Gesù: test della pressione con Malagò

    Di Francesco e Inzaghi al Bambin...

  • Karolina Pliskova, furia contro il giudice di linea

    Karolina Pliskova, furia contro il giudice...

  • Ibi 2018, Barazzutti: «Bravi azzurri, speriamo qualcuno arrivi in fondo»

    Ibi 2018, Barazzutti: «Bravi azzurri,...

  • Ibi18, Diego Nepi: «Aspettiamo un tetto per il Centrale»

    Ibi18, Diego Nepi: «Aspettiamo un...

Prev
Next

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS