ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Froome, la Wada: «L'assoluzione? Risultato corretto ed equo»»

Froome, la Wada: «L'assoluzione? Risultato corretto ed equo»»

L'Agenzia mondiale antidoping (Wada) è tornata sull'assoluzione del ciclista britannico Chris Froome per il caso relativo all'assunzione di salbutamolo, definendola come un «risultato corretto ed equo». Il britannico ha dimostrato come fosse possibile che nonostante l'assunzione della dose consentita di salbutamolo mostrasse un livello superiore al limite consentito, osserva il comunicato. La Wada ha anche confermato che il valore misurato in Froome era di 1.428 nanogrammi e che era quindi appena superiore al livello consentito di 1.200 nanogrammi. Fino ad ora, si è detto che presentava un livello di 2.000 nanogrammi e che superava quasi il cento per cento il valore consentito. La Wada inoltre sottolinea nella sua dichiarazione che un'assoluzione non è qualcosa fuori dall'ordinario e menziona una serie di casi simili


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Il campo d'allenamento e l'hotel della Roma a San Diego
Video

Il campo d'allenamento e l'hotel della Roma a San Diego

  • De Laurentiis: «Finché vivrò il Napoli sarà con me»

    De Laurentiis: «Finché...

  • Roma in partenza per gli Usa. I tifosi a Schick: “È il tuo anno”

    Roma in partenza per gli Usa. I tifosi a...

  • La Curva Sud festeggia al Pantheon i 91 anni della Roma

    La Curva Sud festeggia al Pantheon i 91 anni...

  • Milan, Gattuso: «Bonucci? Rispetto le sue scelte...»

    Milan, Gattuso: «Bonucci? Rispetto le...

  • Amichevoli: il Milan parte bene, 2-0 al Novara

    Amichevoli: il Milan parte bene, 2-0 al...

  • Roma-Avellino, Di Francesco: «Campo indecente. Alisson? Spero di batterlo»

    Roma-Avellino, Di Francesco: «Campo...

  • Roma-Avellino 1-1: gli highlights della gara

    Roma-Avellino 1-1: gli highlights della gara

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS