ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Nibali, Tour finito: viene fatto cadere da un tifoso e si frattura una vertebra

Nibali, Tour finito: viene fatto cadere da un tifoso e si frattura una vertebra

Tour finito per Vincenzo Nibali. Il capitano della Bahrein Merida, considerato uno dei favoriti per la vittoria, è stato costretto al ritiro dopo la conferma della frattura ad una vertebra della colonna in seguito alla caduta in corsa di oggi. Il destino di Nibali si è consumato a quattro chilometri dalla fine della tappa regina, la dodicesima con arrivo sull’Alpe d’Huez proprio dove Fausto Coppi nel 1952 fu il primo a trionfare su questa cima.

Il verdetto è arrivato questa sera all’ospedale di Gronoble dove il siciliano era stato portato in ambulanza dopo i primi accertamenti medici al traguardo. Le prime radiografie avevano fatto nascere i sospetti. Il dottor Magni, medico della squadra, ha insistito affinché Nibali fosse portato per ulteriori accertamenti in ospedale. Grenoble, che dista 60 chilometri, era il più vicino e Nibali invece di essere trasportato in elicottero è stato costretto a raggiungere il nosocomio con l’ambulanza, percorrendo una strada con curve e nel traffico di tutti i mezzi a fine tappa. 

Dopo ulteriori accertamenti è arrivata la notizia che confermava la frattura e di conseguenza il ritiro dalla corsa. 
La dinamica dell’incidente, che è stata immortalata da un video amatoriale è stata raccontata dal corridore a fine corsa. “Ero dietro Froome, c’era tanta gente e poi il passaggio di due moto e io sono finito a terra. Ma in una corsa può accadere”. In un primo momento si pensava che fossero state le moto della gendarmeria, che si facevano spazio tra la folla e che aveva invaso la strada che in quel punto si restringeva, a sbilanciarlo. Invece, il video dimostrerebber il coinvolgimento di un tifoso in un tratto che non era delimitato da transenne. Con Nibali l’Italia perde il corridore più forte alla Grande Boucle e quello che adesso è più importante, è guardare avanti sperando in un recupero veloce e completo in vista del mondiale di settembre a Innsbruck dove il siciliano è tra i favoriti.

Il saluto ai suoi tifosi, Nibali l'ha affidato ad un messaggio sul suo profilo twitter. «Ciao Ragazzi sono di ritorno in hotel, purtroppo l'esito del referto medico non è buono, mi è stata confermata la frattura alla vertebra, domani tornerò a casa per un periodo di recupero. Grazie per tutto il vostro affetto
dimostrato nei miei confronti! Alla prossima»


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Europei, Italia d'oro nei tuffi sincro e nel fondo
Video

Europei, Italia d'oro nei tuffi sincro e nel fondo

  • Lazio, 12-0 al Victoria Clarholz: gli highlights

    Lazio, 12-0 al Victoria Clarholz: gli...

  • La Roma è rientrata dalla tournée negli Usa

    La Roma è rientrata dalla...

  • Roma, Olsen beffato: Florenzi fa il cucchiaio

    Roma, Olsen beffato: Florenzi fa il cucchiaio

  • Roma, De Rossi: "Decido io quando smettere, ma non mi trascinerò fino a 39 anni"

    Roma, De Rossi: "Decido io quando...

  • Roma, Di Francesco: "Il mercato è ancora aperto, abbiamo preso giocatori di prospettiva"

    Roma, Di Francesco: "Il mercato...

  • Ancora 11 giorni di calciomercato: tra anomalie e ultimi ritocchi. Il videocommento di Massimo Caputi

    Ancora 11 giorni di calciomercato: tra...

  • Olsen: "Rispetto Alisson, ma è andato via. Ora mi concentro sul mio lavoro"

    Olsen: "Rispetto Alisson, ma è...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
sognatore romanista
2018-07-20 08:38:32
La beceraggine degli idioti che pensano con i piedi invece di usare il cervello, e che proliferano trai tifosi di ciclismo solo per avere il loro secondo di visibilita' mentre rincorrono un ciclista o lo stringono per farsi un selfie, e' ormai dilagante... Pedere un campione come Nibali in questo tour, che lo avrebbe visto come sicuro protagonista, per colpa di uno di questi idioti, e anche per la totale assnza di transenne e di controllo da parte dell' organizzazione, e' inaccettabile! Nel pentolone dei responsabilici metto anche i due genialoidi in moto della gendarmerie, che forse pensavano di essere immateriali...passare tra i ciclisti in quel punto, con la gente che stringeva la sede stradale, e' stata un' emerita cretinata!
Opinionator
2018-07-20 07:45:40
Uno spettatore che fa cadere un ciclista non è un tifoso. È uno ...
peter rei
2018-07-20 05:43:54
uno schifo. Solo in francia possono succedere queste cose
oizal al ibni
2018-07-19 21:04:57
...nun j'abbastava da sbatte tra de loro, mo' pure addosso a lo Squalo, ah! 'sti francesi, nun ne fanno una bona!! Forza Vincenzo!!!

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS