ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Ciro indossa la Scarpa e sale sul podio dei bomber d’Europa

Immobile

Incontenibile, inarrestabile e inimitabile. Mai nessuno come Ciro. A suon di gol, Immobile sta inanellando record su record.



Con la doppietta realizzata alla Sampdoria è salito a 29 reti in campionato, consolidando il suo primato nella classifica dei bomber, aumentando ancora una volta la distanza da Icardi che nelle ultime giornate si era riavvicinato. Non solo. Con i due gol segnati all’Olimpico, Ciro è diventato l’attaccante con più reti totalizzate in stagione nell’intera storia della serie A, surclassando Dzeko che l’anno scorso arrivò a 39 reti. Un bel primato, se poi tolto al rivale romanista, nonché altro grande centravanti, è senza dubbio una soddisfazione maggiore che impreziosisce e rende ancora più strepitoso il cammino dell’attaccante biancoceleste in questa annata da incorniciare e ancora da terminare. Basti pensare che la doppietta rifilata ieri ai blucerchiati è la nona in stagione, sette in campionato, una in coppa Italia e una in Supercoppa con la Juve. Solo Higuain è riuscito a fare meglio nel 2015/16 con otto doppiette, l’anno in cui arrivò a 36 reti, il record assoluto. Anche questo un primato a cui Ciro un po’ tiene e che tanto vorrebbe fare suo. Di partite ne rimangono quattro, la distanza appare considerevole, ma tutto può succedere. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Lazio-Inter, il videocommento di E. Bernardini
Video

Lazio-Inter, il videocommento di E. Bernardini

  • Bonolis: «De Vrij? Speriamo pensi al futuro»

    Bonolis: «De Vrij? Speriamo pensi al...

  • Ibi18, folla di vip al Foro per Tennis&Friends: tra sport e solidarietà

    Ibi18, folla di vip al Foro per...

  • Ibi18, salute e prevenzione a Tennis&Friends: check-up gratuiti al Foro

    Ibi18, salute e prevenzione a...

  • Roma in partenza per Reggio Emilia: c’è anche Defrel

    Roma in partenza per Reggio Emilia:...

  • Di Francesco: "La società mi ha assicurato che Alisson resterà alla Roma"

    Di Francesco: "La società mi ha...

  • Funerali Anzalone, il saluto della Roma e del Cucs

    Funerali Anzalone, il saluto della Roma e...

  • Internazionali, il saluto di Roberta Vinci ai tifosi

    Internazionali, il saluto di Roberta Vinci...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 20 commenti presenti
lyon
2018-04-24 18:44:41
Una piscina Monumentale gremita ha salutato questo pomeriggio il re dei tuffi Ciro Immobileo, al passo d’addio alle competizioni agonistiche nella gara del trampolino da 1 metro agli Assoluti, in cui ha conquistato il titolo italiano. Qui il quinto ed ultimo tuffo della trentunenne bolzanina, il salto mortale e mezzo rovesciato carpiato, con il successivo boato della platea torinese, che l’ha omaggiato con tanti 10 tricolori. Per ringraziare la platea poi, Immobile ha voluto prendersi in giro con un sesto tuffo, il più popolare al mondo, ovvero quello a bomba.
lyon
2018-04-24 09:35:36
Oddio ancora co sta scarpa d'oro, dall'inizio dell'anno che ne parlate. Ma che è ? Un alttro dei vostri trofei di cartone? L'anno scorso Dzeko, pensate un pò, vinse sia la classifica cannonieri in Italia che in Europa League, ne abbiamo parlato 20 minuti poi basta. Voi ancora con Immobile? Quello che fa concorrenzza alla Cagnotto? Ma a Salisburgo giocava?
piazzadelpopolo
2018-04-24 15:03:44
Te volevo ricordà che cor pupone c'iavete fatto er DVD co' la scarpa d'oro , era pronto pure quello co' la stella d'argento , i magazzini so' ancora pieni , je so' rimasti tutti sur groppone.......
lyon
2018-04-24 18:42:16
quanto ci mettete a fare F5-pollice giù per ben 115 volte? Ma lavorare..niente?
laziouberalles
2018-04-23 14:55:52
Agli invidiosi Immobile non piace;a noi piace anche se scarso...ahhhhh.

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS