ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Buffon verso l'addio, l'agente: «Non sarà alla Totti»

Buffon verso l'addio, l'agente: «Non sarà alla Totti»

«Non sarà un addio alla Totti, quelle celebrazioni appartengono allo stile focoso romano. Sotto la Mole mi aspetto piuttosto un saluto simile a quello di Del Piero. Un quarto d'ora prima succederà qualcosa, magari come il lenzuolo 'Ciao Platini'». Per Silvano Martina l'addio al calcio giocato di Gianluigi Buffon, di cui è stato l'agente sin dall'inizio della carriera, sarà «strappalacrime» ma «sobrio». Per il procuratore sportivo, da giocatore un passato tra i pali a difendere le porte di squadre come Inter, Torino e Lazio, lascia il calcio il numero uno più forte di tutti i tempi. «Ho avuto il piacere di accompagnare nel suo percorso il più grande portiere della storia del calcio - dice a juvenews.eu -. Mi dispiace per Donnarumma, ma non nascerà mai più un altro Gigi». Il futuro di Buffon è ancora un mistero, anche se sembra certo che resterà nel calcio. «Non posso anticipare nulla - dice Martina - perché cosa farà da grande lo dirà lui dopodomani alla stampa». Il portiere ha infatti convocato una conferenza, giovedì mattina all'Allianz Stadium.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Italia-Arabia Saudita, le ultime da Coverciano: il videocommento di Ugo Trani
Video

Italia-Arabia Saudita, le ultime da Coverciano: il videocommento di Ugo Trani

  • Gli ostacoli dolci di Piazza di Siena

    Gli ostacoli dolci di Piazza di Siena

  • Assalto hooligan a Kiev

    Assalto hooligan a Kiev

  • Italia, allenamenti in vista dell'Arabia Saudita: il videocommento di Ugo Trani

    Italia, allenamenti in vista dell'Arabia...

  • Piazza di Siena, intervista all'event director Diego Nepi

    Piazza di Siena, intervista all'event...

  • Ippica, a Summer Festival il 135° Derby delle Capannelle

    Ippica, a Summer Festival il 135° Derby...

  • Equitazione, intervista al presidente della Fise Marco Di Paola

    Equitazione, intervista al presidente della...

  • Matrimonio Pellegrini a due passi del Colosseo. Presenti De Rossi e Florenzi

    Matrimonio Pellegrini a due passi del...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
vincenzone
2018-05-16 15:34:02
chi si e' fatto contagiare dalle prefiche tottarole va unito al ridicolo di quel giorno. Addio che poi non c'e' stato visto che tiene saldamente in bocca la tetta della lupa. Pussa via.
Gianc
2018-05-16 11:02:46
Io che non sono mai stato un Tottiano a prescindere e che ho criticato alcuni atteggiamenti di Totti nella stessa misura in cui ne ho esaltato le tante cose belle che, da campione quale è stato, ci ha fatto vedere, trovo che sto tal Silvano Martina l'ha fatta fuori dal vaso. L'addio di Totti è stata per me, ma per tantissimi appassionati di calcio di ogni squadra, una pagina bella e piena di emozione. Credo difficilmente replicabile su qualsiasi altra piazza diversa da Roma. Quindi, volente o nolente, Buffon non potrà avere un addio come quello di Totti. Mancano troppi presupposti sotto la Mole. Calore, entusiasmo, passione vera per una squadra e per un Capitano che, pur vincendo poco o niente, ha saputo appassionare lo stesso. Buffon festeggiasse come je pare, ma se è vero che è stato il numero uno dei portieri, se dovrà rassegnà ad esse uno dei tanti al momento del congedo.....! Attaccasse all'arbitri è la scusa dei perdenti .....diceva er Giggi.....prima de Madrid. Attaccasse allo stile è la scusa de chi sa che de "saluti alla Totti" ce ne è stato uno, e che non sarà replicato da nessuno......
percheiosoioevoinunseteunc...
2018-05-16 19:26:03
E meno male. ce mancherebbe pure un'altra telenovela come quella dell'addio der pupone... e' durata un anno.... nun je se la faceva piu'
Gianc
2018-05-17 10:29:27
Mbe, se uno se le va a cercà con il lanternino pe potenne parlà sempre e comunque, er problema è il suo. Mica de Totti. A me, per esempio, finito de giocà (ed è quello che desideravo perchè a 40 anni poi giocà giusto all'oratorio), de tutto il resto nun me ne pò fregà de meno. Ma io nun c'ho l'assillo dei santificatori e dei demonizzatori de professione.........
percheiosoioevoinunseteunc...
2018-05-19 18:44:52
e nemmeno io. il problema e' stato il non poter aprire un giornale o ascoltare un tg senza assistere ad un nuovo capitolo della telenovela.

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS