ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Lazio-Bologna 1-1: a Verdi risponde Leiva

Lazio-Bologna 1-1: a Verdi risponde Leiva

Un punto piccolo piccolo che non basta a restare al quarto posto. La Lazio scivola quinta scavalcata dall’Inter. Secondo pareggio di fila dopo quello di Cagliari. Nell’1-1 rimediato contro il Bologna c’è un po’ di tutto: formazione sbagliata, stanchezza fisica e mentale e il solito errore arbitrale (netta la spinta in area di Donsah a Anderson). Inzaghi sbaglia l’undici iniziale inserendo Nani seconda punta e sacrificando Felipe Anderson nel ruolo di quinto di centrocampo e Luis Alberto in quello di mezzala. Lazio snaturata e troppo lenta nelle ripartenze. Una manna per il Bologna che si chiude e gioca sulla velocità di Verdi e Palacio. La rete dell’attaccante rossoblù sveglia i biancocelesti che alzano il ritmo e trovano subito il pari con Leiva. Il brasiliano segna proprio mentre la Nord, lasciata vuota 15 minuti per protesta, fa il suo ingresso nello stadio. La scintilla dura poco perché i biancocelesti continuano a fare fatice nell’impostazione.

RITORNO AL PASSATO
Non a caso Ad inizio ripresa Inzaghi ripara agli “errori” della formazioni iniziale togliendo il disastroso Wallace per Bastos e inserendo Lukaku per un Nani sempre fuori dal gioco. Felipe Anderson si alza così nel ruolo di seconda punta. Cambi obbligati, quelli di Simone, visto che l’undici iniziale invece di dare fantasia ha solo squilibrare l’assetto tattico. Ma commette l’ennesimo errore quanto toglie Felipe Anderson, l’unico in grado di bucare il muro rossoblù, mettendo lo statico Caicedo. Sbagli di Simone ma anche dell’arbitro Damato che non concede un rigore per una chiara spinta di Donsah sullo stesso Felipe. Il pareggio suona come una mezza sconfitta. La sosta dovrà servire a ricaricare le energie mentali e fisiche per ricominciare a correre. Nulla è ancora perduto. 



LEGGI LA CRONACA
 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Kluivert: «La Roma un grande step per la mia carriera. Totti un punto di riferimento»
Video

Kluivert: «La Roma un grande step per la mia carriera. Totti un punto di riferimento»

  • Monchi: «Datemi fiducia. Via da Roma se non vinco entro due anni»

    Monchi: «Datemi fiducia. Via da Roma...

  • Roma, Monchi: «Per Alisson un'offerta fuori mercato»

    Roma, Monchi: «Per Alisson...

  • Ritiro Roma, la sintesi dell'allenamento pomeridiano del decimo giorno

    Ritiro Roma, la sintesi dell'allenamento...

  • Alisson in partenza per Liverpool: «Un saluto ai tifosi della Roma»

    Alisson in partenza per Liverpool: «Un...

  • Napoli calcio, la nuova maglietta con il logo della pantera

    Napoli calcio, la nuova maglietta con il...

  • Lazio, sfida in bicicletta Lulic-Radu

    Lazio, sfida in bicicletta Lulic-Radu

  • Roma, nono giorno di ritiro: palestra e calcio tennis

    Roma, nono giorno di ritiro: palestra e...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
ernonnetto
2018-03-19 13:25:08
Ma se nun je dava quella mezza spinta...segnava? O vincevate? ma basta co ste moine...buttala dentro la palla e segna...nun andate sempre ad attaccasse alla spintarella se non vincevamo! Poi Inzaghino nun ce sta' mai quando non vince..a senti lui dovevate aver vinto tutte le partite ! ma nun ve sembra u po' troppo? Se vince, se perde e se po pure pareggiare...o me sbajo?
Lupo1927
2018-03-19 11:40:26
Infatti quella di Keita non era una Lamborghini..
piazzadelpopolo
2018-03-19 12:20:38
Dice che mò sta' ar Monaco , sul campo quelo che doveva fà l'ha fatto ( Manolasseperde ancora cià er mal de testa...Provatece pure voi a venne bruno ceres pè 30 milioni ar Monaco,lamborghini sfragnata compresa....
lyon
2018-03-19 10:51:39
Bisogna immediatamente sommare altri 2 punti alla lista dei furti della Var, secondo Tare erano 12, adesso sono 14. Si, perche' dando il rigore a felippa anderssonne, era vittora sicura al 100%. Per cui, sommiamo ragazzi! PS Voi continuate a fare i sit-in, le altre squadre si allontanano come le galassie dello spazio. A voi il "red shift" ve fa un baffo. PS2 Del tuffo di Nani non si parla? PS3 Ma non eravate a +5 ?
laziouberalles
2018-03-19 10:34:50
Non ho capito la formazione de primo tempo.Comunque,avremmo meritato di vincere.Gli arbitri italiani?I peggiori in Europa quando arbitrano nel nostro campionato;anche loro "tengono famiglia" e devono obbedire.

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS