ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Hoedt e Bastos, così la Seg "riporterebbe" i soldi di de Vrij

Hoedt e Bastos, così la Seg "riporterebbe" i soldi di de Vrij

La mancata firma di Stefan de Vrij è sicuramente la notizia della settimana in casa Lazio. Fine al balletto che ha tenuto banco negli ultimi mesi. Lunedì sera, prima del match contro il Verona, il ds Tare ha fatto calare il sipario. Tifosi in rivolta contro il difensore traditore. Normale che sia così, probabilmente le frasi del direttore sportivo biancoceleste avevano proprio questo scopo: mettere a nudo l’olandese e la Seg che cura i suoi interessi. A guardare la moneta da un solo lato, quello che appare è che questo no sia dovuto ad un intrigo fatto di commissioni, clausole e parole non mantenute. Una perdita grande per la Lazio e non solo dal punto di vista tecnico. Stefan, arrivato nel 2014 a Roma per 7 milioni dal Feyenoord, è senza dubbio uno dei migliori difensori centrali d’Europa. Il suo valore attuale è stimato intorno ai 30 milioni di euro. Perderlo a zero è una sconfitta.
L’ALTRA FACCIA
Bene, ma la moneta ha sempre due lati. E girandola si scopre una storia leggermente differente. Qui il presidente Lotito e il ds Tare non passano neanche da sconfitti, ma da vincitori. Andiamo con ordine. Ad agosto il passaggio di Wesley Hoedt al Southampton per 15 milioni di euro più bonus è passato come un grande colpo di mercato estivo e basta. In realtà dietro nascondeva altro. Anche gli interessi dell’olandese sono curati dalla Seg e ai più attenti non sarà passata inosservata la mega plusvalenza per un giocatore pagato all’incirca 600 mila euro (premio di formazione). Nei giorni scorsi la Sports Entertainment Group non a caso si è assicurata anche un altro calciatore laziale: Bastos (costato 5 milioni a Lotito). E proprio La Seg in estate potrebbe aiutare la Lazio a realizzare un’altra plusvalenza. Magari per una cifra vicina ai 10 milioni. Basta fare due rapidi calcoli per eccesso: 25 milioni incassati e 5 spesi. Ecco i 20 milioni “persi” con de Vrij.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Dal debutto di CR7 alle vittorie pesanti di Napoli e Roma: la notizia è la sconfitta dell'Inter. Il videocommento di Massimo Caputi
Video

Dal debutto di CR7 alle vittorie pesanti di Napoli e Roma: la notizia è la sconfitta dell'Inter. Il videocommento di Massimo Caputi

  • Torino-Roma 0-1: il videocommento di Ugo Trani

    Torino-Roma 0-1: il videocommento di Ugo...

  • Juventus, Allegri: «Alla prima giornata ci voleva una vittoria così»

    Juventus, Allegri: «Alla prima...

  • Lazio-Napoli 1-2:
il videocommento
di Emiliano Bernardini

    Lazio-Napoli 1-2: il videocommento di...

  • Di Francesco "Pastore e Cristante possono coesistere. Non cambio modulo"

    Di Francesco "Pastore e Cristante...

  • Di Francesco: "Squadra migliorata? Vedremo, ma dobbiamo sfoltire"

    Di Francesco: "Squadra migliorata?...

  • Torino, visite mediche per Zaza

    Torino, visite mediche per Zaza

  • Napoli, la squadra arriva a Roma per il match con la Lazio

    Napoli, la squadra arriva a Roma per il...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
cappero63
2018-02-22 13:48:29
ma sempre a cercare la critica o il problema nella lazio ..non capisco perchè da parte di questo giornale cè sempre qualcosa da evidenzia che non va..o si tratti di malumori di qualche giocatore o per la gestione della società o per le sconfitte..invece quando si tratta di parlare degli altri, pur se falliscono in continuazione obiettivi, pur se i giocatori litigano fra di loro , qualsiasi cosa possa accadere, tutto passa sottotraccia e viene minimizzato..sarà la forza di comunicazione o che prima di tutto siete tifosi invece che giornalisti? un esempio? la roma è di fatto stanca, la sua tenuta atletica al momento lascia un po a desiderare, hanno avuto ed hanno dal mio punto di vista un momento di crisi ma sono bastate le vittorie col verona benevento ed udinese (mica real barcellona e bayern) a rifar ripartire le fanfare ed i proclami (attenzione da parte di voi giornalisti e non dai tifosi) nonchè a giustificare il tutto perchè cè la Champions in mezzo (la Roma ha giocato ieir ed ora rigioca il 13 di marzo)..la Lazio nonostante le tre sconfitte gioca sempre benino ma soprattutto quello che non di dice è che è dal 24 gennaio che gioca una partita ogni 3 giorni ed ora, a partire da oggi, ha Steaua domenica alle 15 sassuolo, mercoledi sera semifinale coppa italia e udite udite appena sabato la Juve..ma questo non si dice ma si cerca sempre di far vedere che cè una polemica o altro...ok la mia è una battaglia persa con voi ma la cosa che da una parte mi dispiace ma dal'altra mi fa piacere che i complimenti o le giuste giustificazioni li debba leggere su quotidiani del Nord e non sul mio giornale nonchè che i complimenti vengono addirittura dai giocatori della Roma (interviste e parole che su questo giornale non si leggono) e non dai vostri articolisti..saluti
andreasurro
2018-02-22 22:53:35
La battaglia persa con questo giornalismo romano è di tutti noi laziali.
piazzadelpopolo
2018-02-23 14:28:05
Bella Cappero !
andreasurro
2018-02-22 12:47:45
Mah...
coloridelcielo
2018-02-22 10:27:43
elevato alla potenza della fantasia, fratto la cicoria ripassata. non i può sentire questa disamina, basta sul nulla

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS