ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Chieti, paura per Ciro Immobile: aggredito con un coltello in spiaggia

Paura per Ciro Immobile: aggredito con un coltello in spiaggia

Brutto episodio capitato a Ciro Immobile a Francavilla al Mare, località marittima in provincia di Chieti. Il calciatore della Lazio, in vacanza con la famiglia e alcuni amici, è stato aggredito da un uomo armato di coltello. Dopo un battibecco con alcuni amici di Immobile, l’uomo ha tentato di avvicinarsi all’attaccante napoletano: a fermarlo alcuni presenti, che sono intervenuti per evitare il peggio. L’aggressore si è poi dileguato, prima dell’intervento delle Forze dell’Ordine, che hanno ricostruito l’accaduto. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Champions, a convincere è stata solo la Juventus, la Roma deve interrogarsi sul suo futuro. Il videocommento di Massimo Caputi
Video

Champions, a convincere è stata solo la Juventus, la Roma deve interrogarsi sul suo futuro. Il videocommento di Massimo Caputi

  • Monchi: "Il responsabile sono io e non ho paura di niente"

    Monchi: "Il responsabile sono io e non...

  • Real Madrid-Roma 3-0: il videocommento di Ugo Trani

    Real Madrid-Roma 3-0: il videocommento di...

  • La Roma arriva al Santiago Bernabeu

    La Roma arriva al Santiago Bernabeu

  • Real Madrid-Roma, la vigilia: il videocommento di Ugo Trani

    Real Madrid-Roma, la vigilia: il...

  • De Rossi: "Indosserò la fascia della Lega per rispetto alla Fiorentina"

    De Rossi: "Indosserò la fascia...

  • Di Francesco sbotta: «Mio figlio è un grande uomo, ci hanno augurato la morte»

    Di Francesco sbotta: «Mio figlio...

  • Olmpiadi 2026, Malagò: «Possibile candidatura Lombardia-Veneto senza appoggi governo»

    Olmpiadi 2026, Malagò:...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
ImmigrantSong
2018-07-09 11:29:51
Continuo a leggere cose del tipo: "....i commenti più apprezzabili non tengono conto del colore della maglia;...da romanista da una vita mi vergogno di quanto accaduto.....; Sono un tifoso della Roma ma sono veramente dispiaciuto per quanto accaduto ad Immobile...." et alia, come se:1. noi fossimo responsabili di quanto accaduto; 2. Avessimo un dovere DIVINO di dissociarci pubblicamente, a scanso delle pene dell'inferno. I burolezziesi se ne fregano di tutto questo e ci sguazzano come in un brodo di giuggiole. Non gli sembra vero che sia accaduta una cosa del genere. Un'altra occasione per darci dei "puncicatori" se non di peggio, AS...ssa....i! Chi non mi crede, libero di affacciarsi sul CdS. In un regime di par condicio, forse, pure pure. Ma quando si strumentalizzano tragedie tipo Paparelli o gli scontri di Liverpool in cui i cattivi erano SOLO da una parte (noi, naturalmente) e i buoni dall'altra (gli hooligans inglesi), allora dico: certe cose non dovrebbero MAI accadere e sono contento che soprammobile sia illeso, ma se accadono... io non mi sento colpevole, ne' voglio che NESSUNO mi colpevolizzi per tirare l'acqua al proprio mulino, come fanno i lezziesi DA SEMPRE! Ai sedicenti romanisti: basta con i mea culpa: state dando la stura ai lezziesi di cui sopra!
Scioccolade
2018-07-09 13:49:30
la tua "song", immigrant o meno, te la dici e te la canti da solo, mi pare evidente. A proposito (locuzione che per te non ha senso), l'aggressore era un ultrà del Pescara .... saluteme dromana o come te chiamavi
Scioccolade
2018-07-08 19:36:00
giustamente su queste notizie i commenti più apprezzabili non tengono conto del colore della maglia. C'è da notare che nel calcio i facinorosi si sentono più liberi, quasi in diritto di esprimere la loro violenza, come se la passione calcistica (molto, molto presunta, nel caso loro) fosse una buona causa per trascendere dalle norme del civile comportamento
robyzen2004
2018-07-08 18:04:34
da romanista da una vita mi vergogno di quanto accaduto e rivolgo la mia stima ad un grande campione non solo di sport...Qualsiasi campione in altri paesi è libero di andare dove voglia anche a Francavilla a Mare che io conosco come un bel posto di mare...I pazzi stanno da tutte le parti e specie ultimamente è pericoloso anche uscire la era.....Forza Roma ma in questa occasione anche forza Ciro tra l'altro attaccante della nazionale.....
maurizio macold
2018-07-08 16:46:32
Sono un tifoso della Roma ma sono veramente dispiaciuto per quanto accaduto ad Immobile. C'e' un limite a tutto, e quanto successo ad Immobile e' inaccettabile.

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS