ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Lazio, turnover con la Steaua: Luiz Felipe, Nani e Caicedo pronti a giocare dall'inizio

Lazio, turnover con la Steaua: Luiz Felipe, Nani e Caicedo pronti a giocare dall'inizio

L’esperienza di Nani, l’entusiasmo di Luiz Felipe. Simone Inzaghi vara il turnover per affrontare la Steaua di Bucarest. Domani, dopo la rifinitura nel centro sportivo di Formello, la squadra partirà per la Romania e giovedì sera giocherà l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Il modulo rimarrà lo stesso del campionato, il collaudato 3-5-2, mentre gli interpreti cambieranno. In porta sarà confermato Strakosha. In difesa Luiz Felipe prenderà il posto di de Vrij e sarà affiancato da Caceres e Bastos, preferiti a Wallace e Radu.

CAMBI
Sulle corsie esterne di centrocampo si muoveranno Basta e Lukaku. In regia Lucas Leiva, squalificato per la prossima gara di campionato contro l’Hellas Verona, avrà le redini del gioco, supportato dalle mezzali Milinkovic e Murgia. In avanti Nani avrà il compito di duettare con Caicedo, relegando in panchina Immobile e Luis Alberto. Lo spagnolo, che al momento non sta vivendo un ottimo momento di forma, potrebbe anche restare a Roma, cercando di ricaricare al più presto le batterie. Tra le riserve, infine, ci sarà anche Felipe Anderson: il brasiliano, dopo le incomprensioni avute con mister Inzaghi, ieri stato reintegrato e con molta probabilità entrerà a gara in corso contro i romeni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Italia-Arabia Saudita, le ultime da Coverciano: il videocommento di Ugo Trani
Video

Italia-Arabia Saudita, le ultime da Coverciano: il videocommento di Ugo Trani

  • Gli ostacoli dolci di Piazza di Siena

    Gli ostacoli dolci di Piazza di Siena

  • Assalto hooligan a Kiev

    Assalto hooligan a Kiev

  • Italia, allenamenti in vista dell'Arabia Saudita: il videocommento di Ugo Trani

    Italia, allenamenti in vista dell'Arabia...

  • Piazza di Siena, intervista all'event director Diego Nepi

    Piazza di Siena, intervista all'event...

  • Ippica, a Summer Festival il 135° Derby delle Capannelle

    Ippica, a Summer Festival il 135° Derby...

  • Equitazione, intervista al presidente della Fise Marco Di Paola

    Equitazione, intervista al presidente della...

  • Matrimonio Pellegrini a due passi del Colosseo. Presenti De Rossi e Florenzi

    Matrimonio Pellegrini a due passi del...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
uomourlatore
2018-02-13 20:28:29
Penso che dovrebbe avere l'umiltà e cominciare a pensare di cambiare il modulo,non l'ho fà perchè lui deve far giocare i suoi pupilli,se continua cosi penso che ci porterà sempre più indietro perchè la difesa a tre è inguardabile attenzione comincia il malumore tra la tifoseria e lo stesso spogliatoio PERUZZI INTERVIENI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ernonnetto
2018-02-13 18:45:38
E’ bravo come allenatore non c’e dubbio. Ha dato alla Lazio un gioco e sta facendo buoni risultati. Ma cia’ na bocca quando urla da Guinness book!
lyon
2018-02-13 19:42:23
Ha dato un gioco? Secondo te catenaccio 8-1-1 e contropiede, sono un gioco? Sono piuttosto un "mettiamoci dietro e facciamo contropiede"...

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS