ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma, Alisson sbarca nella Capitale. Imminente la firma con il Liverpool per 75 milioni

Alisson

Alisson-Liverpool: affare (quasi) fatto. Il brasiliano è a un passo dal club inglese che sarebbe disposto a versare nelle casse giallorosse una cifra tra parte fissa e variabile di 75 milioni di euro. Il portiere è atterrato nella Capitale ed è in attesa che la trattativa si concluda prima di partire per Liverpool dove svolgerà le visite mediche e firmerà un contratto di cinque anni a 5,5 milioni a stagione. La trattativa è decollata nella notte, i giallorossi speravano in un rilancio del Chelsea che al momento non è arrivato, mentre il Real Madrid non si mosso dall’offerta iniziale di 50 milioni più 10 di bonus.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Europei, Italia d'oro nei tuffi sincro e nel fondo
Video

Europei, Italia d'oro nei tuffi sincro e nel fondo

  • Lazio, 12-0 al Victoria Clarholz: gli highlights

    Lazio, 12-0 al Victoria Clarholz: gli...

  • La Roma è rientrata dalla tournée negli Usa

    La Roma è rientrata dalla...

  • Roma, Olsen beffato: Florenzi fa il cucchiaio

    Roma, Olsen beffato: Florenzi fa il cucchiaio

  • Roma, De Rossi: "Decido io quando smettere, ma non mi trascinerò fino a 39 anni"

    Roma, De Rossi: "Decido io quando...

  • Roma, Di Francesco: "Il mercato è ancora aperto, abbiamo preso giocatori di prospettiva"

    Roma, Di Francesco: "Il mercato...

  • Ancora 11 giorni di calciomercato: tra anomalie e ultimi ritocchi. Il videocommento di Massimo Caputi

    Ancora 11 giorni di calciomercato: tra...

  • Olsen: "Rispetto Alisson, ma è andato via. Ora mi concentro sul mio lavoro"

    Olsen: "Rispetto Alisson, ma è...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
Etipareva?
2018-07-18 18:40:59
Per Pallotta la ROMA e' un business.Punto e basta.Fino a quando il business dara' un UTILE lui se lo terra'. Quando dall'UTILE si passera' alla PERDITA D'ESERCIZIO allora lo rivendera'. Capisco lo sconforto dei tifosi romanisti ma e' meglio guardare in faccia la verita' delle cose che illudersi e soffrire in continuazione facendosi per di piu' prendere in giro con le solite promesse da bar. La semifinale CHAMPIONS e' stata un miracolo e un'incredibile opportunita' per l'immagine della societa' ma il boss americano non ha ritenuto opportuno di far fare il salto di qualita' alla squadra come fatto a Torino.Invece ha fatto esattamente il contrario:ha venduto i pezzi da 90! Questa e' prova ed evidenza incontrovertibile che per lui la ROMA e' solo un business-giocattolo da sfruttare al meglio. Fin quando dura!
vincenzone
2018-07-18 18:31:41
ho iniziato in B con Renaato Sacerdoti presidente e il portiere era Risorti, sostituito da Albani dopo il 3-1 rimediati a Piombino. Mai visto un portiere come questo brasiliano, moderno, capace di alzare la difesa. Tempi cambiati, ma cambiato troppo il calcio, solo media e porcherie.
pincer
2018-07-18 18:10:53
A Torino e Milano i top player sbarcano per restare da noi sbarcano per andarsene. Però tranquilli Defrel, Gonalon, Gerson non partono e magari arriva pure quell'altro campione chiamato Berardi
micheleDB
2018-07-18 18:07:46
Cosa c'è di nuovo? Qualcuno forse si aspettava che il sor Pallotta comprasse Messi? Prepariamoci a lottare per il quarto posto. Ave.
fabio 71
2018-07-18 17:50:24
a quelle cifre nessuno e incedibile, basta rinvestire bene, avanti monchi senza paura .....

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS