ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Meraviglia Roma asfalta il Barcellona 3-0 e vola in semifinale

Champions, impresa Roma 3-0:
asfalta Barcellona e va in semifinale

Di Francesco firma l'impresa e, 34 anni dopo Liedholm, porta la Roma in semifinale del torneo principale d'Europa. Oggi è la Champions League, nel 1984 era la Coppa dei Campioni. Ma questo risultato è di valore superiore, perché i giallorossi eliminano il Barcellona di Messi che, per il 3° anno di fila, esce ai quarti. Il risultato è esatto: 3 a 0, il punteggio su misura per ribaltare il ko di mercoledì scorso, il 4 a 1 del Camp Nou. Segnano Dezko, De Rossi su rigore e Manolas. Non sono solo i marcatori della notte più bella per i 60 mila dell'Olimpico. Ognuno ha la sua storia: il capitano e il difensore infilarono la porta di Alisson all'andata, autogol che indirizzarono la sfida in Spagna. Il centravanti, già al 6° gol in questa edizione (superato Pruzzo che si fermò a 5), ha detto no a gennaio al Chelsea, proprio come fece Manolas a giugno con lo Zenit. Pallotta, tornato in tribuna, ne deve prende atto. Quei rifiuti valgono oro e prestigio.
 


RIBALTONE MAI VISTO
La Roma, nella settimana che si concluderà domenica con il derby, si tiene dunque stretta anche la Champions di quest'anno, in attesa di dedicarsi allo spareggio con la Lazio per la prossima. Il ribaltone contro il Barça è storico per club che per la prima volta nella sua storia cancella lo svantaggio di 3 reti. Di Francesco, con la difesa a 3, spiazza di nuovo Valverde, già battuto la scorsa stagione in Europa League, quando era all'Athletic Bilbao, con il Sassuolo e con lo stesso punteggio: l'inedito 3-4-2-1, impostato sul pressing e sull'organizzazione, ha sorpreso i blaugrana. Alisson non ha fatto una parata e non ha preso gol in casa nemmeno nel 5° match casalingo di coppa. All'Olimpico resta, dunque, imbattuto.
 
 

STRATEGIA PERFETTA
Manolas centrale in mezzo alla difesa è servito per azzerare le ripartenze di Messi, a digiuno in entrambi i match dei quarti, e Suarez. Florenzi e Kolarov hanno spinto sui lati, Dzeko ha organizzato l'assalto. Attaccando i difensori centrali Piquè e Umtiti e lavorando per i compagni. Ha fatto centro nel primo tempo per il vantaggio, ha conquistato il rigore del raddoppio.
 
 

E ha convinto Nainggolan e Schick, al debutto in Champions seguirlo nell'aggressione continua dalla metà campo in su. Che ha mandato in tilt il Barcellona: ammoniti Messi (fallo su Kolarov) e Suarez (perdita di tempo). Anche i cambi sono stati decisivi per la remuntada, dopo il 2 a 0 di De Rossi: Under per Schick ed El Shaarawy per Nainggolan. Non quelli di Valverde: in campo tardi Dembelè e Alcacer. E' il 7° viaggio a vuoto consecutivo dei blaugrana in Italia. Il 17aprile del 2017, presero 3 gol anche dalla Juve allo Stadium. E per il 3° anno di fila si fermano ai quarti.   .




LEGGI LA CRONACA
 
 
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Juve-Napoli, gli azzurri pronti per la rifinitura
Video

Juve-Napoli, gli azzurri pronti per la rifinitura

  • Napoli, l'arrivo in hotel a Torino

    Napoli, l'arrivo in hotel a Torino

  • Spal-Roma 0-3: il videocommento di Ugo Trani

    Spal-Roma 0-3: il videocommento di Ugo Trani

  • This is Futsal

    This is Futsal

  • La Roma in partenza per Ferrara: ovazione per Totti

    La Roma in partenza per Ferrara: ovazione...

  • Di Francesco: "Cinque partite fondamentali per la lotta Champions"

    Di Francesco: "Cinque partite...

  • Totti: stadio Flaminio, ridiamogli decoro e dignità

    Totti: stadio Flaminio, ridiamogli decoro e...

  • Fiorentina-Lazio 3-4, «Partita condizionata dall'arbitro»: il videocommento di E. Bernardini

    Fiorentina-Lazio 3-4, «Partita...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 141 commenti presenti
Santor
2018-04-12 13:13:43
@Romabiancazzurra: Questa e' l'ultima volta che rispondo. Se lei crede veramente in cio' che ha scritto non abbiamo altro da' dirci. Continui pure nel suo Offendere e a metter pollici verso tanto per sentirsi qualcuno. Il sottoscritto passa oltre. Per me dare del lei e' una forma di rispetto ed educazione. Per Lei e' La regola del Forum: Questa e' carina. Per quanto concerne le critiche all'allenatore della a.s Roma... Il mio appunto era rivolto in generale. Mai fatto distinzioni tra' tifosi. Unica cosa: "Il fatto di metter in bocca agl'altri cose mai dette ed il termine "edonista" lo dica mentre si guarda allo specchio. Maleducato ed ignorante che non e' altro". Il Sottoscritto e' felicemente sposato da' ben 30 anni con tanto di figli/e Di conseguenza: Poiche' da' quando digito su queste pagine mi sembra di non aver mai offeso nessuno e' pregato di non interagire piu' col sottoscritto. Altrimenti segnalo a chi di dovere. Chiudo!
roma biancazzurra
2018-04-12 15:29:19
nn è la regola del forum...ma dei forum. il resto penso che nn l'abbia compreso nessuno. Maleducato..offeso...ma di cosa parla!... Lei riesce a vedere chi mette i pollici?...ahha... ma Lei è uno spettacolo! A parte che uno può mettere i pollici che vuole. O deve essere autorizato da Lei? E Lei sa chi mette i pollici? Un veggente vero......a con ferma di ciò che dicevo... addio...mi stia bene. NN faccia la fatica di rispondere.
Santor
2018-04-11 19:33:24
@Roma biancazzurra. Cerco di risponderle con tutto il dovuto rispetto e nella massima educazione consentita. (Cosa che mi sembra, lei non abbia fatto nei miei riguardi) Se avesse letto bene il mio commento (Cosa che ritengo non abbia fatto) Avrebbe compreso che io ce l'avevo con quei Signori che criticavano Di Francesco. E negli ultimi tempi di commenti e frecciatine contro il nostro allenatore ne ho letti parecchi. Ora se vuole negare questa storica impresa liberissimo/a di farlo. Per me non e' un problema. (A tale proposito noto che addirittura lei o qualche suo conoscente: ha messo pollici verso l'alto sul suo commento e dieci verso il basso in direzione del Sottoscritto per far veder che si era nel giusto. Simili giochetti li fanno i ragazzini alle elementari.) Pazienza. Il bello e' che ho tanti amici Laziali che la pensano allo stesso modo. Tant'e' che ieri sera (Con alcuni di loro) eravamo in giro a festeggiare questa splendida, grandissima vittoria. Per quanto concerne il medio... Neanche rispondo. Rimane un dato di fatto: La dove gente come Garcia e Spalletti avendo a disposizione fior di Giocatori hanno fallito. Di Francesco e' riuscito nella sua impresa. E con una squadra molto inferiore al Barcellona... Detto questo: chiudo qui qualsiasi altro tipo di discorso. Se vogliamo parlare di calcio ne parliamo con la dovuta educazione ed il reciproco rispetto Se ha semolicemente intenzione di sfottere o di farmi passare per bugiardo... prenda di mira qualcun'altro. Grazie le auguro una felice serata. Distinti saluti!.
roma biancazzurra
2018-04-12 09:45:26
(Cosa che mi sembra, lei non abbia fatto nei miei riguardi) .... Ora se vuole negare questa storica impresa liberissimo/a di farlo.....(A tale proposito noto che addirittura lei o qualche suo conoscente: ha messo pollici..... Innanzitutto sui forum per rispetto di da del tu. Se Lei vuol usare il Lei....lo faccia usando la maiuscola. Di tutto quello che Lei ha scritto e che ho evidenziato ne dia prova. In caso contrario parla da solo fino al punbto di infamare le persone, cosa molto usata (nn si ritenzga originale) quando nn si ha nulla da dire. Lei forse è troppo solo... storia vecchia per gli edonisti. Mette in bocca agli altri cose mai dette e risponde in maniera completamente distaccata dall'argomento. Tipica ti chi cerca la ridicola affermazione di se stesso. Legga bene ciò che ho scritto se vuole rispondere e poi mi dica cosa centra con le Sue affermazioni che ho copiato. Buona giornata a LEI.
roma biancazzurra
2018-04-12 09:45:51
interagisco in questo furum da anni...non ho mai visto valutare negativamente i giocatori arrivati alla asroma dai laziali....mai visto. Dopo le varie bufale confermate dai fatti...si...prima mai. Ho visto numerosi romisti criticare giocatori come Dzeko...mai un laziale. In quanto alla leggenda penso...dico penso che si crei con le vittorie delle guerre non di una battaglia. Quindi onore ai vincitori di una battaglia. Ne mancano ancora 2 o 3 alla asroma...4 o 3 o 1 alla sslazio. Vedremo. Vedremo...perchè contano i fatti...come sai (ti do del TU PERCHè è LA REGOLA DEI FORUM).... i fatti e nn le chiacchiere. Ps oggi almeno si parla di un fatto...unico caso negli ultimi 10 anni... e non del forse vincemo.. tanto cari al giallorosso medio. Saluti.

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS