ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

​Roma, Di Francesco: «A volte siamo un po' masochisti»

​Di Francesco: «A volte siamo un po' masochisti»

«Abbiamo fatto molto bene nella prima mezz'ora con giocate di ottima qualità. Ma, come spesso ci capita, siamo stati è poco lucidi. Abbiamo avuto la palla per chiuderla invece l'abbiamo riaperta perché a volte siamo un pò masochisti. Avevamo la gara in mano, invece abbiamo sofferto fino alla fine perché abbiamo pensato un pò alla prossima gara». Eusebio Di Francesco, a 'Serie A Livè, così ha analizzato la vittoria della Roma sul Genoa. «Non posso dire che la squadra non ha cercato di fare quello che avevo chiesto, poi col 3-4-3 abbiamo ritrovato delle situazioni importanti - ha aggiunto - ma dobbiamo lavorare per evitare queste ingenuità. La testa era al Liverpool? L'ambiente aveva la testa là. Ma è inevitabile, perché la Roma non è abituata a fare una semifinale di Champions. I tifosi ci sta che pensino a quella sfida, ma io e il gruppo assolutamente no». «Dovevamo tornare a vincere oggi e l'abbiamo fatto - ha concluso il tecnico - non l'abbiamo chiusa, ma per il resto sono contento. La gara dei tre centrocampisti? Mi sono piaciuti specialmente all'inizio in cui siamo stati bravi a lavorare sulle catene di passaggio del Genoa. Nell'insieme generale hanno aggredito alto e sono stato soddisfatto di questo. Non siamo stati molto concreti davanti».
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Italia-Arabia Saudita, le ultime da Coverciano: il videocommento di Ugo Trani
Video

Italia-Arabia Saudita, le ultime da Coverciano: il videocommento di Ugo Trani

  • Gli ostacoli dolci di Piazza di Siena

    Gli ostacoli dolci di Piazza di Siena

  • Assalto hooligan a Kiev

    Assalto hooligan a Kiev

  • Italia, allenamenti in vista dell'Arabia Saudita: il videocommento di Ugo Trani

    Italia, allenamenti in vista dell'Arabia...

  • Piazza di Siena, intervista all'event director Diego Nepi

    Piazza di Siena, intervista all'event...

  • Ippica, a Summer Festival il 135° Derby delle Capannelle

    Ippica, a Summer Festival il 135° Derby...

  • Equitazione, intervista al presidente della Fise Marco Di Paola

    Equitazione, intervista al presidente della...

  • Matrimonio Pellegrini a due passi del Colosseo. Presenti De Rossi e Florenzi

    Matrimonio Pellegrini a due passi del...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
ubrr
2018-04-19 09:18:31
Io però penso che c'è qualcosa che non va proprio nel gioco di Di Francesco. Tanto di cappello alla Roma di Champions, ma quelle sono partite che fanno storia a se, ma in campionato ormai le prove sono tante e si può ben dire adesso che stiamo quasi alla fine , che Di Francesco bene non ha fatto. Il suo gioco è di una prevedibilità sconcertante, la squadra fatica contro qualsiasi avversario,rispetto al Potenziale che abbiamo dovevamo essere terzi con minimo 10 punti di distacco da Lazio e Inter. Invece si rischia di arrivare quinti, Di Francesco, male, molto male, non mi lascio illudere di una buona Champions, il prossimo anno non ripartirei con Di Francesco.

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS