ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma, Di Francesco: «Grande prestazione, siamo cresciuti in mentalità. Con il Liverpool serve più concretezza»

Di Francesco: «Grande prestazione, siamo cresciuti in mentalità. Con il Liverpool serve più concretezza»

«Siamo stati molto bravi ad interpretare la partita, contro una squadra che in casa spesso ha messo in difficoltà anche squadre più blasonate. I ragazzi sono stati bravissimi, hanno messo in campo una prestazione che fin da subito mi ha soddisfatto molto». Dopo il rotondo 0-3 sul campo della Spa, il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, non lesina complimenti ai suoi ragazzi. «Siamo cresciuti in mentalità, perché non era facile isolarci dal contesto in cui siamo per preparare al meglio questa partita - le sue parole a Premium nel dopo partita - L'unico neo è che nel primo tempo potevamo capitalizzare maggiormente. Durante l' intervallo l'ho sottolineato ai ragazzi, ma questa squadra produce molto offensivamente ed ero sicuro che con un pizzico più di precisione i gol sarebbero arrivati. Certo, contro il Liverpool questa precisione e concretezza la dovremo avere dall'inizio - aggiunge il tecnico - abbinata a una grande concentrazione e stabilità difensiva. Sono contento del gol di Schick, in alcune occasioni poteva essere più determinato ma complessivamente la sua prestazione è stata molto positiva: è un giocatore con grandi qualità, aveva solo bisogno di sbloccarsi e sorridere un pò di più». Jonathan Silva è un'altra lieta notizia della giornata, assieme a Gonalons: «entrambi hanno fatto una grande partita, una prestazione di qualità, quantità ed esperienza nonostante la giovane età - riconosce Di Francesco - El Shaarawy? Se avesse tirato altre cento volte non sarebbe entrata: oggi per lui è stata una giornata un pò così dal punto di vista realizzativo, ma la prestazione per la squadra è stata ottima».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Nzonzi a Villa Stuart per le visite mediche
Video

Nzonzi a Villa Stuart per le visite mediche

  • Roma, Nzonzi arriva a Ciampino

    Roma, Nzonzi arriva a Ciampino

  • Europei, Italia d'oro nei tuffi sincro e nel fondo

    Europei, Italia d'oro nei tuffi sincro e...

  • Lazio, 12-0 al Victoria Clarholz: gli highlights

    Lazio, 12-0 al Victoria Clarholz: gli...

  • La Roma è rientrata dalla tournée negli Usa

    La Roma è rientrata dalla...

  • Roma, Olsen beffato: Florenzi fa il cucchiaio

    Roma, Olsen beffato: Florenzi fa il cucchiaio

  • Roma, De Rossi: "Decido io quando smettere, ma non mi trascinerò fino a 39 anni"

    Roma, De Rossi: "Decido io quando...

  • Roma, Di Francesco: "Il mercato è ancora aperto, abbiamo preso giocatori di prospettiva"

    Roma, Di Francesco: "Il mercato...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
wilmessaggero
2018-04-22 10:18:37
Chiedo scusa per l' OT , ma e' fresca fresca una dichiarazione di Igli Tare , dirigente della S.S.Lazio : " Vedere i miei figli giocare con la maglia giallorossa sarebbe una cosa impossibile da sopportare per me ". Ora , fino a ieri pensavo che di " impossibile da sopportare " per un padre ci potessero essere disgrazie obiettivamente grosse tipo un figlio che spaccia , o che si va a mettere nei guai con la giustizia , o addirittura tragedie tipo una malattia incurabile o un incidente mortale . Pensavo anche che questo modo di ragionare , fuori da ogni forma di buongusto , ce lo avessero soltanto certi pseudo tifosi solo e unicamente da compatire ( che peraltro gia' in tantissime occasioni avevano dimostrato che il loro tifo e' solo e unicamente " anti " e non " per " ) , non certo dirigenti stra-pagati anche per non fomentare la loro tifoseria in alcun modo ( neppure tra genoani e doriani o tra juventini e torinisti si e' mai visto qualcuno permettersi certe affermazioni ) . Mi sbagliavo su entrambi i punti .
papa max roma
2018-04-22 10:53:23
no, no .. hai ragionissima .. questo tipo di tifo fa parte del bagaglio culturale di certe persone .. a prescindere se siano dei top manager o se puliscano i cessi di Mediaset ..
Scioccolade
2018-04-22 13:14:13
ce sarebbero pure l'iperboli in un contesto scherzoso, non so se è il caso questo, ma ce stanno ....
ubrr
2018-04-22 00:04:41
Ma questa precisione sotto porta perché manca sempre e in tutte le partite, una domanda se la dovrebbe fare e si dovrebbe dare anche una risposta, visto che la squadra è lui che la allena.
papa max roma
2018-04-22 10:35:06
pero' ha ragione James .. bella quello del cavallo che si porta al fiume .. non l' avevo mai sentita ma rende bene l' idea ..

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS