ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Nainggolan, il soldato è poco semplice

Nainggolan, il soldato è poco semplice

Stavolta non è in dubbio, mentre all’andata sì. Poi, come per magia, eccolo materializzarsi dopo il turbolento soggiorno in nazionale: gioca contro la Lazio e le segna anche un gol, quello dell’amen. Non doveva esserci, è diventato un eroe; doveva lasciare la Roma a gennaio, poi è rimasto e ora vive il sogno di giocarsi una semifinale di Champions League. Nainggolan non è uno qualsiasi, c’è sempre qualcosa di speciale, eccessivo in lui. E’ uno sopra le righe, nei pensieri e...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Juve-Napoli, gli azzurri pronti per la rifinitura
Video

Juve-Napoli, gli azzurri pronti per la rifinitura

  • Napoli, l'arrivo in hotel a Torino

    Napoli, l'arrivo in hotel a Torino

  • Spal-Roma 0-3: il videocommento di Ugo Trani

    Spal-Roma 0-3: il videocommento di Ugo Trani

  • This is Futsal

    This is Futsal

  • La Roma in partenza per Ferrara: ovazione per Totti

    La Roma in partenza per Ferrara: ovazione...

  • Di Francesco: "Cinque partite fondamentali per la lotta Champions"

    Di Francesco: "Cinque partite...

  • Totti: stadio Flaminio, ridiamogli decoro e dignità

    Totti: stadio Flaminio, ridiamogli decoro e...

  • Fiorentina-Lazio 3-4, «Partita condizionata dall'arbitro»: il videocommento di E. Bernardini

    Fiorentina-Lazio 3-4, «Partita...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS