ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma, Totti: «La sfida col Barça? Da pelle d'oca»

Roma, Totti: «La sfida col Barça? Da pelle d'oca»

Francesco Totti, Dirigente della Roma, ospite di Maria De Filippi ad Amici. E si riparla di Roma-Barcellona. «Ci davano tutti per spacciati e perdenti, era quasi considerata inutile. Ad inizio sorteggio il Barcellona era abbastanza contento di aver pescato la Roma, ci avevano definito un bonbon. Sono circostanze in cui ti piace confrontarti in competizioni così importanti, fortunatamente erano due partite di 90 minuti. La prima partita è andata come il 90% delle persone si aspettava. A rivedere il ritorno viene la pelle d’oca, se lo sono meritato. È stata una partita memorabile». Il prossimo impegno contro il Liverpool? Il calcio è bello perché dà un'altra possibilità, anche se non è una partita secca". Quanti sacrifici hai fatto per arrivare dove sei arrivato?
«Nel nostro mondo bisogna farne tanti. A 18 anni esci in giro col motorino, con gli amici, vai in discoteca. Dopo tante cose le devi mettere da parte e pensare a un obiettivo, se hai un obiettivo in futuro.  Da piccolo vuoi fare una cosa e man mano che vai avanti cerchi di raggiungerla, con forza, determinazione e fortuna. Da piccolo volevo fare il calciatore, fortunatamente ci sono riuscito anche perché so fare solo quello. Anche io costretto in panchina? Gli ultimi due anni ho avuto il cuscinetto. Ho dovuto lavorare il doppio per convincere il mister, ma dalle cose negative si passa a quelle positive». Infine, anche un ricordo doloroso: "Dopo un infortunio come quello che è successo a me nel 2006 cambi atteggiamento e mentalità - ha concluso Totti - riesci a trovare carattere, motivazione. Mi feci male a marzo 2006, a maggio ero pronto per il Mondiale".
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Juve-Napoli, gli azzurri pronti per la rifinitura
Video

Juve-Napoli, gli azzurri pronti per la rifinitura

  • Napoli, l'arrivo in hotel a Torino

    Napoli, l'arrivo in hotel a Torino

  • Spal-Roma 0-3: il videocommento di Ugo Trani

    Spal-Roma 0-3: il videocommento di Ugo Trani

  • This is Futsal

    This is Futsal

  • La Roma in partenza per Ferrara: ovazione per Totti

    La Roma in partenza per Ferrara: ovazione...

  • Di Francesco: "Cinque partite fondamentali per la lotta Champions"

    Di Francesco: "Cinque partite...

  • Totti: stadio Flaminio, ridiamogli decoro e dignità

    Totti: stadio Flaminio, ridiamogli decoro e...

  • Fiorentina-Lazio 3-4, «Partita condizionata dall'arbitro»: il videocommento di E. Bernardini

    Fiorentina-Lazio 3-4, «Partita...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
ubrr
2018-04-15 08:26:27
Visto che sai fare solo quello allora prova a fare l'allenatore.

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS