ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Shakhtar-Roma 2-1: Under illude, Ferreyra e Fred piegano i giallorossi

Shakhtar-Roma 2-1: Under illude, Ferreyra e Fred piegano i giallorossi

dal nostro inviato
KHARKIV

La Roma si arrende di nuovo contro lo Shakhtar Donetsk. Ma il ko al Metalist stadion, 2 a 1, è recuperabile all'Olimpico il prossimo 13 marzo: basterà l'1 a 0 per tornare ai quarti di Champions dopo 10 anni. I giallorossi, in vantaggio a Kharkiv con il 5° gol di Under nelle ultime 4 partite, hanno sbagliato l'approccio dopo l'intervallo, facendosi così trovare impreparati nella ripresa. Fonzeca sfrutta l'errore di Florenzi per preparare la rimonta: pari di Ferreyra. E, prima della mezz'ora, il sorpasso su punizione di Fred.
 



PARTENZA LANCIATA
Nel 1° tempo gioca solo la Roma. Che, a quanto pare, riesce a scaldarsi anche al gelo di Kharkiv (-7°). L'organizzazione del 4-2-3-1 di Di Francesco è migliore di quello del suo collega portoghese. Dzeko, però, fallisce due chance grandi così e la rete di Under, arrivata nel finale, non basterà per vincere sul campo dello Shakhtar che in casa, in questa Champions, non perdona, avendo già superato il Napoli, il Feyenoord e il City. Cadrà nella ripresa pure la Roma che, oltre a pagare la distrazione di Florenzi che è stato recuperato in extremis, si abbassa e regala coraggio ai tre trequartisti brasiliani di Fonseca: Marlos, Taison e Bernard.

INGRESSO DECISIVO
Alisson, tra i due gol dello Shakhtar, è super sulle conclusioni di Marlos e Taison. Ma fondamentale sarà Peres, entrato per Florenzi dopo la rete di Fred, nel recupero: sul tiro di Ferreyra usa la gamba per sostituirsi proprio ad Alisson. E' come se parasse con la gamba, deviando la palla sopra la traversa e tenendo la Roma in corsa per la qualificazione.      

LEGGI LA CRONACA
 
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Dal debutto di CR7 alle vittorie pesanti di Napoli e Roma: la notizia è la sconfitta dell'Inter. Il videocommento di Massimo Caputi
Video

Dal debutto di CR7 alle vittorie pesanti di Napoli e Roma: la notizia è la sconfitta dell'Inter. Il videocommento di Massimo Caputi

  • Torino-Roma 0-1: il videocommento di Ugo Trani

    Torino-Roma 0-1: il videocommento di Ugo...

  • Juventus, Allegri: «Alla prima giornata ci voleva una vittoria così»

    Juventus, Allegri: «Alla prima...

  • Lazio-Napoli 1-2:
il videocommento
di Emiliano Bernardini

    Lazio-Napoli 1-2: il videocommento di...

  • Di Francesco "Pastore e Cristante possono coesistere. Non cambio modulo"

    Di Francesco "Pastore e Cristante...

  • Di Francesco: "Squadra migliorata? Vedremo, ma dobbiamo sfoltire"

    Di Francesco: "Squadra migliorata?...

  • Torino, visite mediche per Zaza

    Torino, visite mediche per Zaza

  • Napoli, la squadra arriva a Roma per il match con la Lazio

    Napoli, la squadra arriva a Roma per il...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 55 commenti presenti
RICKARDOONE
2018-02-22 18:10:46
Non capisco perché il primo gol dello shakhtar, è dovuto a Florenzi che ha lisciato il pallone. Cosa vuol dire che se un giocatore perde la palla o liscia il èpallone a centrocampo,il gol che las squadra subisce, è dovuta al suo sbaglio e non al difensore, che in questo caso era Manolas, che invece di contrastare l'avversario, stava comodamente a vedere la TV. Per me se si deve attribuire una colpa per il gol subito, laq si deve dare in massima parte al difensore e in parte anche ad Allison, che non doveva uscire dalla porta. Insomma Manolas, purtoppo, non è quel gladiatore dei campionati scorsi e in ogi partita pecca sempre in qualcosa. Il primo gol degli ucraini, doveva contrastare l'avversario con più dinamicità e non farsi raggirare come un pivello alle prime armi. DiFrancesco deve meditare sul comportamento di Manolas di questo ultimo tempo, lo vedo non sicuro e combattente come lo conoscevamo. Il secondo tempo è stato giocato, da parte dei nostri giallorossi, in modo cosi disordinato tanto da rimanerne molto, ma molto delusi, della loro prestazione. Gli ucraini hanno avuto durante la gara, la possibilità di realizzare altri gol e solo la bravura di Alison, il risultato è rimasto di poco superiore alla rete realizzata da Hunder. Speriamo nel ritorno, ma sono convinto che avremo ancora una serata negativa.
papa max roma
2018-02-22 16:52:04
Bella Roma nel primo tempo ma Dzeko doveva segnare .. ha avuto le possibilita' e le ha fallite e di brutto .. Alisson molto forte .. Florenzi probabilmente ha dovuto giocare nonostante fosse in cattive condizioni fisiche .. comunque voto basso .. non m' e' piaciuto proprio .. Manolas doveva segnare un rigore di testa a porta vuota .. per il resto ha giocato abbastanza bene .. sul pareggio poteva far meglio ma non e' riuscito .. Fazio ha fatto la sua partita e non ha colpe, almeno io non ne ho viste ... Kolarov non m' e' piaciuto per niente ... Gerson ha fatto una buona partita ... De Rossi era presente ma una volta faceva la differenza a centrocampo, adesso fa presenza .. non m' e' piaciuto .. Nainggolan non m' e' piaciuto .. Strootman bene sta tornando .. Cengiz molto bene e bel golletto ... Dzeko s' e' mangiato almeno 2 gol e di buono ha fatto solo il passaggio per il vantaggio di Cengiz .. Perotti bene .. sta' tornando ai suoi livelli .. Bruno Peres ha salvato miracolosate la Roma da quello che poteva essere il 3 a 1 per lo Shakhtar .. DiFra non riesco a decifrarlo .. mi interrogo sulla pochezza di mentalita' e sul poco credere in se stessi dimostrato dai giocatori ma lo stesso problema lo avevano pure con Spalletti .. che nei momenti topici su di loro non ci si puo' contare .. mai ..
Nikita
2018-02-22 14:57:13
Dalla Roma convalescente, non mi aspettavo altro...anzi onestamente devo dire che ero quasi incredula nel vedere la squadra battersi benissimo nel primo tempo, mangiandosi (purtroppo) anche 1 gol. Però poi nel secondo tempo il gap è emerso e ci è andata pure bene se penso alle parate da campione di Alisson. Credo che la sconfitta sia nata da una mix di fattori: lo Shaktar è una squadra forte ed attrezzata che ha passato tanto tempo ad allenarsi solo per battere la Roma a campionato fermo. Noi purtroppo per passare indenni avremmo dovuto avere in campo il vero Nainggolan, il vero Strootman, un centravanti capace di buttarla dentro (Dzeko è da mettere in panca subito!!), un DDR con 10 anni di meno, un Kolarov meno stanco etc. Poi vedo colpe anche in DIfra, era evidente che lo Shaktar attaccava solo dalla parte di Florenzi (come fanno anche in campionato..) e che il gol era nell'aria. Doveva sostituire subito il tandem di destra e non attendere il gol che era nell'aria visto anche che la Roma non saliva più. La rosa è inadeguata per giocare in Europa e non vedo come la Roma potrà passare il turno. Ps: ma Schick non può giocare al posto dell'inesistente Dzeko? E visto che sta in panca potremmo sapere perchè non gioca?
vincenzone
2018-02-22 17:11:57
DF imposta magari bene ma poi esce di sintonia.Secondo tempo con Jesus al posto di Florenzi anche se pippone ma almeno fresco. Perche' ha tolto il turco ? Infine Tiraemolla con la sola gamba sinistra.......non si puo' vedere.
papa max roma
2018-02-22 14:52:25
Certo ormai la frittata e' fatta e nel calcio coi se e con i ma ci fai poco o niente ... pero' ossimo andati a giocare questa partita con un buon terzino destro, magari qualcosa di meglio si poteva anche fare ...

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS