ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Italia fuori dai Mondiali, Renzi: «Sberla enorme, ora Tavecchio e Ventura riflettano»

Italia fuori dai Mondiali, Renzi: «Sberla enorme, ora Tavecchio e Ventura riflettano»

«La serata di ieri per alcuni aspetti purtroppo "storica" impone a tutto il movimento calcistico una riflessione, in primis al presidente Tavecchio e al CT Ventura. Il calcio in Italia mai come in questo momento ha la necessità di essere totalmente rifondato, a cominciare da come stiamo in tribuna nelle partite giovanili noi genitori fino ai diritti televisivi e alla promozione del calcio italiano all'estero. Non partecipare al Mondiale di Russia è una sberla enorme. Facciamo sì che aiuti tutti a cambiare radicalmente, da subito». Lo scrive il segretario Pd Matteo Renzi nella Enews.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Ippica, a Summer Festival il 135° Derby delle Capannelle
Video

Ippica, a Summer Festival il 135° Derby delle Capannelle

  • Equitazione, intervista al presidente della Fise Marco Di Paola

    Equitazione, intervista al presidente della...

  • Matrimonio Pellegrini a due passi del Colosseo. Presenti De Rossi e Florenzi

    Matrimonio Pellegrini a due passi del...

  • Malagó: «Mi aspetto maggior condivisone nelle scelte e sui diritti tv»

    Malagó: «Mi aspetto maggior...

  • Totti perde la pazienza con Ciro Ferrara: «Hai rotto il c***»

    Totti perde la pazienza con Ciro Ferrara:...

  • Immobile, Lazio: «Qui sto benissimo. Inzaghi? Ce lo teniamo stretto»

    Immobile, Lazio: «Qui sto benissimo....

  • Immobile: «La Champions? Fisicamente non eravamo al pari degli altri»

    Immobile: «La Champions? Fisicamente...

  • Buffon chiude con la Nazionale: «Tolgo il disagio»

    Buffon chiude con la Nazionale: «Tolgo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 35 commenti presenti
vasfran
2017-11-14 13:49:42
che faccia tosta, parla proprio uno che non sente le sberle da quando e spuntato fuori convinto di essere "el supremo". Riguardo al non far parte dei mondiali, non sempre si puo vincere, e non sempre ci sono gli stessi magici giocatori, e poi...che primato dopo 60 anni di successi, "che vincano sempre i migliori", questa volta purtroppo non lo e' stato, quindi, per perdere, bisogna saggiamente riconoscere che mancava il solito vecchio magico ingrediente di squadra. Allora, poche lagne che e' meglio e si fa la giusta figura.
Matteo26
2017-11-14 15:29:27
Lontani i tempi delle notti magiche di Bennato e la Nannini di Schillaci e di Baggio : Quelle notti d'estate a festeggiare fino a mattina grandi e piccoli tutti uniti da un tricolore. Ci sara' qualcuno in grado di risollevare le sorti (e l'orgoglio di questo Paese) Un Paese profanato dagli stranieri (inutile girarci intorno e' cosi) e da un 'Europa matrigna che non perde occasione per sputarci in faccia. Che tristezza ragazzi che tristezza.
gyrli1
2017-11-14 13:34:22
Politici strapagati, dirigenti strapagati, calciatori strapagati, intanto l'Italia va a fondo.
luna111
2017-11-14 16:55:15
" Renzi: «Sberla enorme " Come quella che hai preso tu in sicilia...! Bamboccione...!
mario da francoforte
2017-11-14 14:19:29
Mi limito a parlare solo del risultato sportivo. Quando una squadra in due partite non è in grado di segnare una rete. e questo contro una squadra non proprio di primo piano quali sono i svedesi Beh, questa squadra non ha il diritto di prosseguire il cammino per i mondiali in Russia. La Svezia con il suo modesto parco giocatori è riuscita a bloccare le nostre punte, Peccato.Ora siamo dai mondiali fuori, forse questa uscita guardando al futuro, servirà per costruire qualche cosa di positivo, vogliamo augurarcelo.

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS