ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma-Atalanta 1-2: brusca frenata giallorossa, fischi all'Olimpico

Roma-Atalanta 1-2: brusca frenata e fischi

La Roma comincia il 2018 e il girone di ritorno peggio di come aveva finito il 2017 e il girone d'andata, cadendo all'Olimpico contro l'Atalanta: 1-2. Il 6° ko stagionale (4° in campionato) incide sulla classifica: i giallorossi escono dalla zona Champions, subendo il sorpasso della Lazio, e soprattutto dalla corsa per lo scudetto, con il Napoli capolista avanti 12 punti. Per riprendere quota avranno la partita di Marassi da recuperare il 24 gennaio contro la Sampdoria e ancor di più la sosta di 2 settimane che Di Francesco dovrà utilizzare per far ritrovare la migliore condizione atletica al suo gruppo che ultimamente è sembrato giù di corda.
 


SENZA STORIA
L'alibi dell'assenza di Nainggolan, in tribuna tra Monchi e Totti dopo la decisione del ds di punirlo per il video di Capodanno, non basta a giustificare la prestazione della Roma che ha subito fisicamente e tatticamente l'Atalanta nel primo tempo e ha rischiato meno nella ripresa solo perché i nerazzurri, prima dell'intervallo, sono rimasti in dieci per l'espulsione di de Roon (secondo giallo forse esagerato dopo il fallo del centrocampista su Kolarov) e senza Gasperini, anche lui cacciato dall'arbitro Guida. Il 4-3-3 di Di Francesco è sembrato vulnerabile, con la difesa presto in apnea: imprendibili Cornelius, Ilicic e Gomez per Florenzi, Fazio  Kolarov. Gonalons, in regia al posto dell'infortunato De Rossi, non lascia alcuna traccia. Anzi è lui che regala il pallone nell'azione che poi Cornelius, affrontato poi con sufficienza da Fazio, sfrutta per il vantaggio. Florenzi si perde Gomez che offre il tiro a de Roon che approfitta pure della deviazione di Manolas per raddoppiare. Nel primo tempo altre chance nerazzurre, compreso il palo di Freuler.

RIMONTA FALLITA
La superiorità numerica nella ripresa ha portato in dote solo la rete di Dzeko che finalmente si è sbloccato: ultimo gol contro la Spal il 1° dicembre. Di Francesco, inserendo Schick per Pellegrini, è passato al 4-2-4. Ma chi è entrato non ha lasciato il segno. Nemmeno Under, in campo per Strootman e con Perotti abbassato da mediano. Nelle ultime 3 gare di campionato solo 2 gol realizzati dalla Roma. Ecco perché ha raccolto solo 1 punto, scivolando al 5° posto. L'attacco è l'8° del torneo (30 reti), la difesa non è più la migliore (14 gol presi, il Napoli ne ha invece subìti 13).      

LEGGI LA CRONACA
 
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Roma-Genoa 2-1, «Risultato sofferto e striminzito»: il videocommento di Ugo Trani
Video

Roma-Genoa 2-1, «Risultato sofferto e striminzito»: il videocommento di Ugo Trani

  • Verdone, Enzo Salvi e «'sto Liverpool malefico»: il videomessaggio romanista

    Verdone, Enzo Salvi e «'sto...

  • Nonna Rossella compra il biglietto per Roma-Liverpool e piange di felicità

    Nonna Rossella compra il biglietto per...

  • Folla davanti ai Roma Store: più di 1000 tifosi per i biglietti di Roma-Liverpool

    Folla davanti ai Roma Store: più di...

  • Di Francesco: "Vietato pensare al Liverpool"

    Di Francesco: "Vietato pensare al...

  • Champions, tifosi in fila 24 ore prima per biglietti Roma-Liverpool: «Ci siamo autorganizzati»

    Champions, tifosi in fila 24 ore prima per...

  • Tifose in fila 36 ore per un biglietto di Roma-Liverpool: “Ci ha salutato anche Lotito”

    Tifose in fila 36 ore per un biglietto di...

  • Donnarumma: «Volevo toglierla quella mano...». Il video che fa infuriare i tifosi del Napoli

    Donnarumma: «Volevo toglierla quella...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 103 commenti presenti
ec1960
2018-01-06 20:04:46
Senza aiutini sarebbe con il Benevento. Adesso visto che gli arbitri non sanno più cosa fare per tenerla a galla, stanno pensando di dargli dei punti Jolly.
cappero63
2018-01-06 20:00:25
Non sono uno che vive o gode sulle sfortune degli altri anzi ho sempre detto che l Inter era la squadra che non merita di essere tra le prime quattro ma poi quando leggo stupidate di qualcuno qui che posta (e non voglio fare nomi) che la Lazio è stata scarsa perche non ha battuto l Inter a San siro dopo che quest ultimi avevano fatto il derby infrasettimanale di coppa Italia con tanto di supplementari, ecco a quel qualcuno che tanto "odia" la Lazio andando anche contro le verità più evidenti, che bisogna dirgli ora? Che la Roma non è riuscita a vincere contro una squadra in dieci , che ha fatto la partita di coppa col Napoli e che inizialmente ha fatto anche turnover? Ma non mi va di dire niente..mi dispiace perché spero un a Roma città con due squadre in Champions..ultima cosa scrivere Roma sfortunata nell articolo si fa solo del male ai tifosi illudendoli di chissa come ha perso la partita..saluti
roma biancazzurra
2018-01-06 19:01:22
Ma nn vevergognate pe gente?
calexico
2018-01-06 17:13:09
Vista la qualità di gioco mostrata ultimamente dalle due squadre,vista la leggerezza degli orobici e la facilità di andare in porta col sorriso.... difficile immaginare un risultato diverso da un X2. Poi,le var del Signore sono infinite e tutto può accadere.
cappero63
2018-01-06 19:11:32
Leggendo commenti di altri tifosi su altri quotidiani online tutti e dico tutti (cioè di altre tifoserie) scrivono di arbitro inadeguato sulla espulsione o se si vuol leggerla in altro modo pro Roma

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS