ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

​Lazio, spiragli di rinnovo per de Vrij: ingaggio da top player e clausola più bassa

​Lazio, spiragli di rinnovo per de Vrij: ingaggio da top player e clausola più bassa

Cambio di rotta verso il rinnovo. Stefan de Vrij e la Lazio non sono più così distanti. Il difensore olandese, in scadenza di contratto con la società biancoceleste il prossimo 30 giugno, avrebbe valutato in maniera positiva la nuova offerta di Lotito. Il presidente della Lazio lo scorso 26 dicembre, in occasione della gara di Coppa Italia contro la Fiorentina, era sceso in campo personalmente per convincere l’ex Feyenoord, e ora potrebbe raccogliere i frutti dell’opera di convincimento.

MATRIMONIO RIPARATORE
Il matrimonio tra de Vrij e la Lazio si avvicina, ma rischia di non essere per per l’eternità. In questo momento la società sa di poter perdere il giocatore a zero. Stefan, infatti, è ambito da molti club europei ed è libero di accordarsi con qualsiasi altra società a lui interessata. Lotito vuole evitare che questo accada e gli avrebbe proposto un nuovo accordo di almeno due anni. L’ingaggio sarà da top player, praticamente raddoppiato (intorno ai 2,5 milioni di euro a stagione più vari bonus legati alle prestazioni e agli obiettivi). La clausola rescissoria, invece, nodo su la Lazio cui si è spesso "scontrata" con la Seg, l’agenzia di procuratori che gestisce de Vrij, potrebbe scendere anche fino ai 20 milioni di euro. Una cifra abbordabile per chi in estate sarà ancora interessato al difensore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Roma-Genoa 2-1, «Risultato sofferto e striminzito»: il videocommento di Ugo Trani
Video

Roma-Genoa 2-1, «Risultato sofferto e striminzito»: il videocommento di Ugo Trani

  • Verdone, Enzo Salvi e «'sto Liverpool malefico»: il videomessaggio romanista

    Verdone, Enzo Salvi e «'sto...

  • Nonna Rossella compra il biglietto per Roma-Liverpool e piange di felicità

    Nonna Rossella compra il biglietto per...

  • Folla davanti ai Roma Store: più di 1000 tifosi per i biglietti di Roma-Liverpool

    Folla davanti ai Roma Store: più di...

  • Di Francesco: "Vietato pensare al Liverpool"

    Di Francesco: "Vietato pensare al...

  • Champions, tifosi in fila 24 ore prima per biglietti Roma-Liverpool: «Ci siamo autorganizzati»

    Champions, tifosi in fila 24 ore prima per...

  • Tifose in fila 36 ore per un biglietto di Roma-Liverpool: “Ci ha salutato anche Lotito”

    Tifose in fila 36 ore per un biglietto di...

  • Donnarumma: «Volevo toglierla quella mano...». Il video che fa infuriare i tifosi del Napoli

    Donnarumma: «Volevo toglierla quella...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 8 commenti presenti
lyon
2018-01-12 20:12:00
non sono d'accordo, non e' vero che con Lotito presidente la lazietta starà sempre in fondo alla classifica, in fondo non c'e' stata quasi mai con Lopanza. Ma sarà sempre "la sorpresa del campionato" la "mina vagante" la "outsider di lusso" che punterà sempre a un 4-5 posto. Salto di qualità, per la prima squadra della capitale...mai...tanto con una coppetta i lazialetti sono contenti.
diceilsaggio
2018-01-13 06:31:51
a me va bene cosi, a me va bene lotito, va bene tare......e a te? va bene palotta? tempestilli? baldissoni? la tua romettta sempre prima in campionato, quasi sempre in finale di champion e vincitrice da anni della coppa italia ti piace?
laziouberalles
2018-01-13 12:35:17
A te Einstein ti faceva un baffo.Sei un genio.

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS