ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Astori, la famiglia chiede il silenzio stampa: «Rispetto per Davide, troppe notizie inesatte»

Astori, la famiglia chiede il silenzio stampa: «Rispetto per Davide, troppe notizie inesatte»

La famiglia di Davide Astori, tramite l'Ansa, fa un appello al silenzio stampa. «In segno di rispetto per Davide, oltre che per noi, chiediamo che venga mantenuto il silenzio più rigoroso relativamente alle indagini in corso da parte della Procura». In particolare i familiari si soffermano sulle «notizie diffuse nei giorni scorsi». Queste risultano «estremamente confuse, contraddittorie e fuorvianti, poiché tutte le informazioni desunte da approfondimenti clinici e relazioni medico-legali non sono ancora state pubblicate, al punto che neanche noi ne siamo a conoscenza».

LEGGI ANCHE ----> Balotelli, un gol per Astori


«Siamo certi che comprendiate le ragioni della nostra richiesta - concludono i familiari del calciatore della Fiorentina morto a Udine il 4 marzo scorso mentre era in ritiro con la sua squadra - dettata dalle estreme difficoltà del momento. Vi ringraziamo».
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Cristiano Ronaldo si è già preso il Mondiale, ora tocca a Messi. Il videocommento di Massimo Caputi
Video

Cristiano Ronaldo si è già preso il Mondiale, ora tocca a Messi. Il videocommento di Massimo Caputi

  • Nainggolan si riprende in bagno e canta l'inno belga

    Nainggolan si riprende in bagno e canta...

  • Filippo Tortu, atleta delle Fiamme Gialle: «Il mio modello è Mennea»

    Filippo Tortu, atleta delle Fiamme Gialle:...

  • Roberto Mancini, la confessione: «Non ho giocato un minuto ai Mondiali»

    Roberto Mancini, la confessione: «Non...

  • Dai messicani agli arabi, a Mosca già inizia la festa dei tifosi

    Dai messicani agli arabi, a Mosca già...

  • Pallotta: «Con stop iter stadio mi verrete a trovare a Boston»

    Pallotta: «Con stop iter stadio mi...

  • Surf, ecco le onde artificiali nelle piscine

    Surf, ecco le onde artificiali nelle piscine

  • Max Biaggi e il dolore per la morte di Perez: il post commovente su Instagram

    Max Biaggi e il dolore per la morte di...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
luigi65
2018-06-13 13:41:12
Scusate, capisco il rispetto, ma secondo me, le cose vere vanno dette. Il sapere certe cose, consente anche agli altri di alzare la guardia, se ad un professionista super controllato, non vengono riscontrate patologie che invece potevano essere riscontrate, pensate a chi come noi abbiamo figli non certo supercontrollati.

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS