ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma, ufficiale Under: quinquennale da 13,4 milioni. «Voglio un posto da titolare»

Foto TEDESCHI

In attesa di ottenere il visto e raggiungere i suoi nuovi compagni in America, il turco Cengiz Under è diventato ufficialmente un calciatore della Roma. La società giallorossa ha infatti annunciato di aver sottoscritto con l'Istanbul Basaksehir il contratto per l'acquisizione a titolo definitivo di Under «a fronte di un corrispettivo fisso di 13,4 milioni di euro e, variabile, fino ad un massimo di 1,5 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento da parte della Roma e del calciatore di determinati obiettivi sportivi».

Il giocatore turco ha firmato un contratto che lo legherà al club giallorosso fino al 30 giugno 2022. «Sono molto contento di essere alla Roma e molto emozionato di presentarmi ai tifosi. Farò valere tutte le mie qualità», ha dichiarato Cengiz dopo la firma. Il centrocampista classe '97 è cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Bunsaspor, per poi passare nell'Altinordu nell'estate del 2014. Dopo più di 50 presenze e 11 gol nella seconda divisione, nel 2016 è stato acquistato dal Basaksehir, con cui ha giocato 32 partite nella serie A turca, segnando sette reti e contribuendo alla qualificazione della squadra ai preliminari di Champions League. «Siamo estremamente felici dell'arrivo di Cengiz, un calciatore dalle doti tecniche molto importanti» ha affermato il ds Monchi -. Confidiamo in un rapido ambientamento da parte sua, così da poter beneficiare del suo calcio«. Dopo un'esperienza nelle selezioni giovanili, Cengiz ha collezionato quattro presenze e due gol nella Nazionale maggiore.

PAROLA A GENGIZ
«Il mio scopo è quello di entrare presto nell'undici titolare. Sono uno molto competitivo: voglio fare vedere le mie qualità anche nella nuova squadra». Vuole ritagliarsi un ruolo da protagonista il neo acquisto giallorosso e lo racconta subiro a Roma Tv. «Sono molto contento di essere un giocatore di questo club e allo stesso tempo molto emozionato di presentarmi ai tifosi - aggiunge -. Sono uno a cui piace molto giocare con la squadra. Sono un giocatore tecnico, veloce, ho sprint e amo i dribbling». Per il neo acquisto turco in arrivo dall'Istanbul Basaksehir FK tra le priorità c'è la sfida Champions: «Sono davvero molto emozionato all'idea di giocarla. Anche la mia precedente squadra si è qualificato per questa competizione e sarebbe quindi bello incontrarli in questo torneo». 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi
Video

Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

  • Con gli occhi di una campionessa: Sofia Goggia si racconta in 90 secondi

    Con gli occhi di una campionessa: Sofia...

  • Monchi e Baldissoni rientrano a Roma dopo il meeting a Londra

    Monchi e Baldissoni rientrano a Roma dopo il...

  • Andrea Petkovic, show in campo

    Andrea Petkovic, show in campo

  • Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli

    Machach a Villa Stuart per le visite mediche...

  • Roma, Castan a Villa Stuart per le visite mediche con il Cagliari

    Roma, Castan a Villa Stuart per le visite...

  • Panini, presentato il nuovo album dei calciatori

    Panini, presentato il nuovo album dei...

  • Lazio, Lotito: “Investiamo sulla storia. Siamo un esempio”

    Lazio, Lotito: “Investiamo sulla...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS