ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma, Salah a un passo dal Liverpool per 45 milioni: ecco i motivi dell’addio

Roma, Salah a un passo dal Liverpool per 45 milioni: ecco i motivi dell’addio

Il Liverpool è davvero a un passo da Mohamed Salah. Il club inglese, ha già concordato con la Roma i termini economici del trasferimento dell'attaccante. Salah sarà in Inghilterra martedì, visto che ha già prenotato un volo per Liverpool proprio quel giorno, e verrà sottoposto alle visite mediche di rito. La Roma, tramite il suo ds Monchi, aveva chiesto inizialmente 50 milioni di euro per il cartellino del giocatore, che vanta un passato in Premier League con il Chelsea, poi però le parti si sono accordate per 45 milioni, che resta comunque una cifra di assoluto rilievo per il cartellino di un giocatore.

 

 

 
LA ROTTURA CON SPALLETTI
Giunto a Roma nell’estate del 2015 dopo le accese polemiche tra Fiorentina e Chelsea, Salah ha trovato Rudi Garcia un allenatore con cui si è immediatamente istaurato un ottimo rapporto basato sul rispetto reciproco. L’addio del francese e l’arrivo di Luciano Spalletti a metà stagione ha cambiato alcuni equilibri che, però, non hanno intaccato il rendimento dell’attaccante. Il 26 febbraio durante una conferenza stampa, Lucio fa addirittura vedere un video introducendolo come un «comportamento pazzesco» del pupillo Momo: un recupero dalla trequarti campo avversaria in una gara casalinga contro il Palermo sul 4 a 0 dopo aver segnato due gol. Il legame con il tecnico toscano e l’attaccante, però, si è andato a deteriorare proprio durante la stagione appena terminata, alcune dichiarazioni di Spalletti, pronunciate durante e dopo l’impegno in Coppa d’Africa, non sono state digerite dell’egiziano che già prima che finisse la stagione (e quindi senza sapere quale allenatore si sarebbe seduto in panchina l’anno successivo), aveva già deciso di lasciare la Roma. Il club ha accettato la sua richiesta senza particolari opposizioni dato che la cessione avrebbe portato denaro fresco nelle casse della società per sanare il bilancio. A queste motivazioni va aggiunta anche la voglia di rivincita in Inghilterra, visto che l’avventura al Chelsea non ha portato i risultati e sperati. 
 
LA CONFERMA DELL’AMICO
«Buona fortuna a Liverpool, fratello. Sei una leggenda e meriti di giocare ad Anfield». Il messaggio di conferma della trattativa arriva dall’amico di Momo, Mohamed Ali che su Facebook ha anche allegato una foto con l’attaccante. Sui social iniziano a circolare i fotomontaggi di Salah con la maglia del Reds, mentre la Roma dovrà adoperarsi per sostituire all’interno degli store ufficiali la gigantografia dell’egiziano usato come uomo immagine per la campagna abbonamenti. La sua maglietta è la più venduta dopo quella di Totti ed è il calciatore più seguito nel mondo arabo (è chiamato il Messi d’Egitto): un duro colpo anche all’area marketing che spera in un acquisto che faccia perdere la testa ai tifosi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 18 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:07

Dall'Aglio, il ricordo degli ex compagni: «Era un grande amico»
Video

Dall'Aglio, il ricordo degli ex compagni: «Era un grande amico»

  • Federica Pellegrini al Foro italico: «L'Italia mi mancava»

    Federica Pellegrini al Foro italico:...

  • Monchi: «È strano vedere Totti nei panni di dirigente»

    Monchi: «È strano vedere Totti...

  • Defrel: «Per la Roma ho rifiutato altre offerte. Siamo da scudetto»

    Defrel: «Per la Roma ho rifiutato...

  • Monchi: «Per Mahrez siamo quasi al limite dello sforzo»

    Monchi: «Per Mahrez siamo quasi al...

  • Balotelli e la multa in Ferrari: «La solita Italia, si sta meglio in Francia»

    Balotelli e la multa in Ferrari: «La...

  • Ponza, gelato in mare per Francesco Totti e Simone Inzaghi

    Ponza, gelato in mare per Francesco Totti e...

  • Bolt, niente oro nei 100 metri

    Bolt, niente oro nei 100 metri

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
Pierpaolo
2017-06-21 08:39:48
Come al solito il caro biangazzu' se la canta e se la sòna da solo, se fa le domande e se da le risposte. Ar derby 'ste differenze nun se so' viste? Poì esse, però i punti de distacco a fine campionato se devono conta' su quattro mani, perché tre nun bastano. I giocatori della Roma valgono de più de quelli della Lazio? E' er mercato che lo dice, mica la fanfara! Er prezzo lo fa chi compra, e se er Manchester è disposto a paga' 45 cucuzze pe' Salah mentre er Milan ne caccia solo 20 pe' Biglia, co' chi te la vòi riprende? Li rigori regalati? Forse nun c'hai fatto caso (o te fa comodo nun facce caso ...), ma la Lazio quest'anno c'ha avuto esattamente li stessi rigori della Roma!
Nikita
2017-06-19 15:39:06
Colpa di Spalletti? Mah, non ci credo...oltretutto i giocatori penso sapessero da un pezzo che se ne sarebbe andato. Più probabilmente hanno individuato in Salah uno "facile" da vendere, che oltretutto in Inghilterra si era trovato benissimo e quindi non avrebbe creato problemi. Quindi vissero tutti felici e contenti, Salah con la Premier e la Roma con la Plusvalenza... meno noi tifosi che sentiamo parlare di Ghezzal.. (anzi, meglio parlare per me...io non sono contenta della partenza dell'egiziano e non sarei entusiasta per l'arrivo di Ghezzal..)
romana
2017-06-19 10:48:28
E certo...pure la vendita di Salah è colpa di Spalletti..si come no... :-((
roma biancazzurra
2017-06-19 10:07:00
ammazza i soldi pe sti campioni... marquignose... benattia... salah...manolass.... 45...60..90... ammazza quanto so forti...mica pe de vrj ....15...biglia 20...keia...20... eppure ar derby ...ste differenza.... manco co li rigori regalati..o li regali de wollace...
roma biancazzurra
2017-06-19 09:49:24
nel classico fanfar triade...(riomma juve milan)... il giocatore che parte ha torto... addirittura il mister, che nn cè +.... spettacolo... il poro donnariuma..... Colpa del giocatore attaccato ai soldi.... così la società è salva da qualsiasi destabilizzazione nel rapporto cor tifoso abboccone......Se invece partono da sslazio1900... indovina de chi è la colpa e chi ce guadambia?

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS