ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Test Phillip Island, Rossi: «Buon tempo, ma c'è ancora da lavorare». Iannone: «Siamo in crescita»

Le indicazioni di Valentino Rossi al suo team

«È stata una buona giornata, sono abbastanza soddisfatto. Abbiamo iniziato in maniera complicata la mattina. Prima della pausa non ero abbastanza veloce, non avevo tanto feeling con la moto, soprattutto all'anteriore. Nella pausa, abbiamo guardato i dati, il team ha lavorato bene e fatto qualche modifica e la situazione poi è cambiata. Nel pomeriggio sono stato sempre abbastanza competitivo. Alla fine con le gomme nuove, sono riuscito a fare un buon giro e la seconda posizione è positiva per il primo giorno». La prima giornata di test a Phillip Island vista da Valentino Rossi. Il Dottore, autore con la sua Yamaha del secondo tempo della prima giornata, è soddisfatto fino a un certo punti. «Di sicuro, abbiamo ancora molto da fare, soprattutto sulla lunga distanza, soffriamo un po' con le gomme usate e speriamo di avere bel tempo anche nei prossimi giorni», ha concluso il Dottore.

IANNONE C'E'

Soddisfatto, forse anche più di Rossi, è Andrea Iannone che ha aperto il secondo test ufficiale MotoGp del 2017 vicino ai migliori. Con la sua GSX-RR - che sembra non soffrire più dei problemi di trazione - il pilota di Vasto, da quest'anno al team Suzuki Ecstar, è a ridosso di Marc Marquez e Valentino Rossi, nonostante «la mattina sia stata difficile e il feeling con la moto non dei migliori. Ho avuto molti problemi e guidare era proibitivo. Ma dopo la pausa - ha spiegato Iannone - abbiamo un po' sistemato il set up e sono riuscito a migliorare i miei tempi. Alla fine sono soddisfatto di questa crescita, è stato un buon risultato. Domani sarà importante aumentare il ritmo, ma contemporaneamente anche il crono sul giro secco. Valuto positivamente questo primo giorno, è tutto nuovo e per ora quello che soffro di più è il cambio di pista in sella ad una moto che conosco da poco».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 15 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:21

Spalletti: «Col Villarreal non rischiamo di fare come il Milan col Deportivo»
Video

Spalletti: «Col Villarreal non rischiamo di fare come il Milan col Deportivo»

  • Roma, Nainggolan scherza con i giornalisti: "Non mi filmate"

    Roma, Nainggolan scherza con i giornalisti:...

  • "Chiedi chi era Falcao" il docufilm sul Divino

    "Chiedi chi era Falcao" il...

  • Le condizioni di Tor di valle

    Le condizioni di Tor di valle

  • Pescara calcio: balzi e gradoni, ecco la ricetta di Zeman

    Pescara calcio: balzi e gradoni, ecco la...

  • Juventus, allenamento prima dell partenza per il Portogallo

    Juventus, allenamento prima dell partenza...

  • Wayne Shaw idolo del web, il Sutton perde e lui mangia un panino in panchina

    Wayne Shaw idolo del web, il Sutton perde e...

  • La Roma torna seconda, arriva Zeman ed è cinquina

    La Roma torna seconda, arriva Zeman ed...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS

Per tutte le altre pagine